Lazio, recuperi lampo per il Milan: in 4 guariti dall’influenza

Buone notizie in casa Lazio, in vista del big match di domenica sera con il Milan. Non vi sarebbero grossi problemi in rosa.

Non sarà un impegno semplice per il Milan quello di domenica prossima. I rossoneri si giocano una buona parte della corsa Scudetto in casa della temibile Lazio.

lazio
Lazio (©Ansa Foto)

Andamento ondivago e non sempre lineare quello della formazione di Maurizio Sarri, che è passata spesso da prestazioni eccellenti a cadute libere e clamorose, soprattutto negli scontri diretti. Storicamente per il Milan l’Olimpico è però terreno difficile da espugnare, nonostante abbia già battuto la Roma in trasferta.

Intanto arrivano buone notizie dall’infermeria laziale. La squadra capitolina si presenterà al match del 24 aprile prossimo con molti elementi recuperati, mentre nelle scorse ore si era paventato il forfait di diversi calciatori importanti.

Solo quattro biancocelesti ancora in dubbio

A Formello nei giorni scorsi si era propagata una vera e propria epidemia influenzale. Febbre di stagione, nulla a che vedere con il Covid-19 e la paura di quarantene obbligate in questa fase calda della stagione.

La buona notizia per Sarri è che oggi ben quattro calciatori sono guariti totalmente dall’influenza e si sono subito messi a disposizione della squadra. Milinkovic-Savic, Marusic, Strakosha e Cataldi hanno risposto positivamente dopo il riposo forzato degli ultimi giorni, rendendosi subito disponibili per la sfida al Milan.

Fondamentali soprattutto i recuperi del centrocampista serbo e del portiere albanese, titolarissimi nel 4-3-3 di Sarri. Restano altri quattro calciatori ancora in dubbio: l’ex rossonero Reina e Radu sono ancora febbricitanti. Problemi muscolari da valutare (ma difficilmente recupereranno) per Pedro e Patric.

Tre saranno invece i sicuri indisponibili del Milan per la trasferta dell’Olimpico. Oltre agli operati e lungodegenti Kjaer e Florenzi, anche Ibrahimovic non farà in tempo a recuperare. Da valutare anche le condizioni di Castillejo che ha subito un problema alla caviglia, anche se lo spagnolo molto difficilmente verrà utilizzato da mister Pioli tra campo e panchina.