Il Psg lo mette in vendita: una vera sorpresa per il Milan

Il Milan si prepara a sfidare la Juventus per un giocatore del Psg: i francese hanno deciso di lasciarlo andare in estate. Un profilo nuovo da rilanciare. Ecco di chi si tratta

Sono tanti i giovani calciatori sbarcati sotto la Torre Eiffel, per vestire la maglia del Psg, a non essersi imposti come ci si aspettava. Il club francese ha fatto enormi investimenti negli ultimi anni senza però riuscire a centrale l’obiettivo principale, che da sempre è quello della vittoria della Champions League. Quest’anno l’avventura è finita davvero presto, nonostante gli acquisti di Messi, Hakimi, Ramos e Donnarumma. Proprio il portiere italiano è stato l’artefice principale dell’eliminazione per mano del Real Madrid.

Thilo Kehrer
Thilo Kehrer (©LaPresse)

Come dicevamo, sono diversi i giovani, anche pagati molto, a non esser riusciti a ritagliarsi il giusto spazio. Tra questi c’è certamente Thilo Kehrer. Del difensore classe 1996 tedesco si parlava un gran bene e il Psg fu convinto a sborsare ben 38 milioni di euro per strapparlo allo Schalke 04 nel 2018.

In questi anni il calciatore non è mai riuscito a diventare un protagonista dei francesi, che in estate sono pronti a metterlo sul mercato. Il nome dell’ex Stoccarda è così finito sulla lista di quelli che lasceranno Parigi per dar vita all’ennesima rivoluzione.

Non solo il Milan

Come riporta Calciomercato.it, il Milan è tra le squadre interessate al calciatore. Non si tratta certo di un interesse nuovo da parte del club rossonero, che segue il difensore da anni, ma in estate potrebbe davvero esserci l’opportunità. Attenzione, però, ad altri club che hanno drizzato le antenne e pronte a cogliere l’occasione: il classe 1996 piace anche alla Juventus, ai club tedeschi, come il Bayer Leverkusen e agli inglesi del West Ham.

Kehrer ha giocato titolare nell’ultimo match, vinto contro l’Angers, e nella prima parte di stagione. Tra Ligue 1 e Champions League sono 27 le presenze, per un totale di 1476 punti. In stagione il tedesco, che continua ad essere nei radar della sua Nazionale, ha giocatore sia come centrale che come terzino destro. In una circostanza anche a sinistra. Dimostrandosi, dunque, un difensore davvero polivalente.