Il fuorigioco interpretativo in Inghilterra non esiste: Nketiah come Kalulu, gol convalidato – VIDEO

Il gol del centrocampista dei Gunners è davvero molto simile a quello del rossonero, ma la decisione arbitrale qui è stata diversa

In questi ultimi giorni si è parlato molto di arbitri, in particolare del gol annullato a Ismael Bennacer nel derby di Coppa Italia fra Inter e Milan, con i nerazzurri che si sono qualificati in finale.

Il gol di Xhaka in Arsenal-Manchester United
Il gol di Xhaka in Arsenal-Manchester United (Foto Twitter)

Nel secondo tempo della sfida, sul punteggio di 2-0 ai nerazzurri, il centrocampista algerino aveva accorciato le distanze con un tiro. Dopo consultazione al VAR però l’arbitro ha deciso di annullare la rete per fuorigioco di Kalulu. Il difensore francese si trovava oltre la linea di difesa e era nell’arco visivo del portiere Handanovic. In molti hanno commentato la decisione arbitrale e hanno manifestato parecchi dubbi su quest’ultima, soprattutto perché arrivata dopo controllo Var, nonostante si trattasse di un episodio borderline e non di un chiaro ed evidente errore.

Una decisione, l’ennesima contro il Milan quest’anno, che ha fatto infuriare nuovamente i tifosi rossoneri. Come se non bastasse poi, oggi in Premier League abbiamo assistito a qualcosa di davvero molto simile, ma interpretato diversamente dalla classe arbitrale. Oggi alle 13:30 si è giocata Arsenal-Manchester United, finita 3-1 per i Gunners che hanno ottenuto tre punti importantissimi nella corsa Champions. Al minuto di gioco 70 i padroni di casa chiudono i conti con un gran tiro di fuori di Granit Xhaka: il centrocampista svizzero fa partire un bel mancino che passa in mezzo a tante maglie e si infila all’angolino.

Sulla traiettoria di tiro c’è Nketiah: l’attaccante del club londinese è posizionato esattamente come Kalulu, oltre la linea e sulla traiettoria di tiro, ma il gol è stato tranquillamente convalidato, senza alcuna segnalazione. Il fuorigioco interpretativo in questo caso non è stato chiamato, e probabilmente in Inghilterra non viene neanche considerato come fuorigioco. Una situazione quindi identica a quella accaduta in Inter-Milan, ma con una decisione diversa, il che ha scatenato nuovamente polemiche soprattutto sui social. C’è sicuramente da fare chiarezza a livello di regolamento, in ambito italiano e europeo.