San Siro non vuole abdicare, non solo lo stadio: tutti i progetti

Si punta all’ammodernamento dell’area circostante lo stadio: ecco tutte le iniziative e i progetti

La città di Milano è sempre disposta ai cambiamenti e all’ammodernamento. San Siro si trasforma in vista dei prossimi anni, ma non parliamo solo dello stadio, bensì anche del quartiere.

San Siro
San Siro (©LaPresse)

Mentre si lavora per definire l’area in cui potrà sorgere il nuovo stadio di Milan e Inter, continuano anche i lavori per il rilancio dell’ex Ippodromo come impianto unico degli sport equestri, così come quelli di riqualificazione delle ex scuderie De Montiel, con l’obiettivo di dar vita al complesso termale più grande d’Europa. Operazioni che si dovrebbero chiudere nel 2023, come riportato da MF-Milano Finanza.

Proprio in queste aree si va ad inserire il progetto di rigenerazione urbana Syre, che ha l’ambizioso obiettivo di realizzare due complessi residenziali per un totale di 22mila metri quadrati. Il progetto punta a concludersi nel 2025 e il verde avrà un ruolo molto importante. Ma non è finita qua perché un altro progetto è quello di Hines che punta a costruire un altro complesso residenziale di 1.400 appartamenti in un vastissimo parco. La notizia è stata riportata da Calcioefinanza.

Insomma sono davvero tanti i progetti per riqualificare la zona dello stadio, che vuole essere ancora appetibile nell’ipotesi Inter e Milan continuino sulla linea del passato. Nel frattempo però I club hanno fretta, soprattutto il Milan, che con il probabile ingresso di Investcorp vuole velocizzare ancor più i tempi e avere garanzie.