Serie A, la classifica dopo Lazio-Milan: rossoneri di nuovo in testa

Bella vittoria del Milan di Pioli. I rossoneri hanno espugnato l’Olimpico per 1-2. Magico Tonali! Come cambia la classifica dopo i 3 punti…

Il Milan ha dimostrato di esserci, di non mollare! Dopo la disfatta nel derby di Coppa Italia, i rossoneri si sono rialzati con una bella e meritata vittoria in campionato. 1-2 contro una buona Lazio in trasferta. Il match si era subito messo male per il Milan di Pioli, ma la squadra ha saputo reagire e conquistare i 3 punti.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©LaPresse)

Ciro Immobile ha segnato il vantaggio già al 4’ minuto del primo tempo. Una vera mazzata per i rossoneri! Si temeva il peggio, ma dalla mezz’ora in poi il Milan ha messo tutto sul campo, dimostrando voglia e foga di vittoria. Tante occasioni da gol create, con il pareggio arrivato pochi minuti dopo l’inizio del secondo tempo.

Ci ha pensato Olivier Giroud a trovare l’1-1, grazie ad un assist al bacio di Rafael Leao. Il francese ha ritrovato il gol nel migliore dei modi, facendosi trovare pronto come solo i grandi bomber sanno fare. L’equilibrio è durato sino ai minuti di recupero, quando poi ci ha pensato Zlatan Ibrahimovic a dare una svolta e dimostrare di essere ancora decisivo.

Lo svedese ha offerto un ottimo servizio a Tonali, che dinnanzi alla porta l’ha messa dentro, battendo Strakosha. Il Milan ha conquistato 3 punti importantissimi, che lo riportano in testa alla classifica. L’Inter, vittoriosa ieri contro la Roma, adesso è di nuovo sotto 2 punti. Certo, bisogna aspettare il recupero di mercoledì contro il Bologna.

Ma il Napoli adesso è davvero distante. I partenopei sono stati battuti oggi dall’Empoli per 3-2. Sono 7 i punti che separano la squadra di Spalletti da quella di Pioli capolista. La sfida scudetto è ancora apertissima, ma pare che siano soltanto in due ora a lottare. Le cugine milanesi.

Di seguito la classifica di Serie A aggiornata dopo Lazio-Milan:

Classifica aggiornata
Classifica aggiornata (Lega Serie A)