Inter, arriva l’ufficialità: ricorso accolto, tolta la squalifica

L’Inter nel recupero di campionato decisivo contro il Bologna avrà una difficoltà in più, viste le ultime news in casa rossoblu.

Domani sera gli occhi di mezza Italia saranno fissati sullo stadio Dall’Ara di Bologna. Infatti in questo scenario l’Inter si gioca la chance di superare in classifica il Milan.

inter
Formazione Inter (©LaPresse)

I nerazzurri devono recuperare il match della 20.a giornata di Serie A, rinviata a gennaio scorso per colpa dei numerosi contagi al Covid-19 che colpirono moltissime squadre.

In caso di vittoria contro i felsinei, l’Inter di Simone Inzaghi scavalcherebbe ufficialmente il Milan in classifica, attestandosi a quota 75 punti al primo posto. Se i nerazzurri dovessero invece perdere o pareggiare resterebbero alle spalle della squadra di Stefano Pioli.

L’ex di turno sarà in campo: il Bologna ritrova la difesa titolare

Un piccolo ostacolo in più per l’Inter arriva dalle decisioni dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale. Poco fa quest’ultima ha ufficializzato l’esito del ricorso per una squalifica considerata eccessiva in precedenza.

Tale corte ha accolto positivamente il ricorso del Bologna alle due giornate di squalifica inflitte a Gary Medel. Il difensore cileno era stato fermato per ben due turni dal Giudice Sportivo, al termine del match pareggiato con la Juventus ed in seguito ad un’espulsione piuttosto particolare.

Medel era stato colpevole di aver protestato in maniera eccessiva con l’arbitro Sacchi per un presunto calcio di rigore assegnato alla Juve. Ingenuo il calciatore sudamericano, che aveva continuato nelle reiterate proteste anche quando il direttore di gara aveva deciso di convertire la decisione in una semplice punizione.

medel
Gary Medel (©LaPresse)

Il Bologna ha fatto subito ricorso puntando sull’eccessiva sanzione al proprio calciatore, che ha reagito in maniera alterata ma evidentemente senza troppa esagerazione. La Corte d’appello ha dato ragione ai rossoblu ed oggi è arrivata l’ufficialità della diminuzione di pena: solo una giornata di stop per Medel, già scontata contro l’Udinese domenica scorsa.

L’ex di turno sarà in campo domani contro l’Inter, riprendendo il proprio posto al centro della difesa. Il cileno non è l’unico recupero importante del Bologna per questo match tanto atteso. Anche il francese Soumaoro e l’attaccante austriaco Arnautovic (altro ex Inter) torneranno dalla squalifica, donando a Sinisa Mihajlovic la possibilità di schierare la formazione tipo.