Milan, c’è la conferma: “I rossoneri lo volevano”

Il Milan è alla ricerca di un esterno d’attacco e ha monitorato l’ex Ajax, attualmente al Chelsea. L’eventuale trattativa avrebbe degli ostacoli

Tra campo e “closing”, la stagione del Milan si accinge a terminare ma molto probabilmente il tempo per rifiatare sarà molto, molto poco. Questo a causa dell’ormai quasi certo passaggio di proprietà dal fondo Elliott ad un altro fondo, Investcorp, con sede in Bahrain. Sarà un’estate caldissima e che, si spera, vedrà il Milan protagonista sul mercato.

Frederic Massara
Frederic Massara (©LaPresse)

In tal senso la dirigenza rossonera (con la speranza che Gazidis, Maldini e Massara rimangano al loro posto con lo staff tecnico ancora comandato da mister Stefano Pioli) si sta già muovendo per cercare di regalare alla piazza milanista una squadra ancor più competitiva per la prossima stagione. Perché se quest’anno il Milan ha lottato quasi sino all’ultimo per vincere la Coppa Italia e molto probabilmente duellerà fino all’ultima giornata con l’Inter per lo Scudetto, nella prossima annata calcistica i rossoneri vogliono fare la voce grossa anche oltre il confine.

La prima esperienza in Champions League dopo tanti, troppi anni è servita a far capire a questa giovane squadra cosa significa disputare la competizione europea più importante e seducente che esista. Dall’anno prossimo la musica deve cambiare anche se già in questa stagione si è raccolto meno di ciò che probabilmente i ragazzi meritavano. Inutile però piangersi addosso, bisogna guardare all’imminente futuro con ottimismo e soprattutto c’è bisogno di innesti di qualità.

Non solo Lukaku: “Dal Chelsea piaceva l’esterno del Chelsea”

Nel corso della trasmissione CMIT TV, il corrispondete inglese del Chelsea, Nizaar Kinsella, ha parlato della situazione in casa blues nominando in particolar modo due giocatori che potrebbero lasciare l’Inghilterra. Entrambi piacciono al Milan anche se le operazioni sembrano  davvero complicate. Il primo è Romelu Lukaku, di cui abbiamo già parlato. Il belga vorrebbe tornare in Italia ma le richieste economiche dello stesso giocatore sono molto alte.

Pare più fattibile dal punto di vista dell’ingaggio l’operazione riguardante Ziyech. L’esterno offensivo ex Ajax potrebbe essere l’uomo giusto sulla trequarti per Pioli, ma anche qui l’eventuale trattativa sarebbe tutt’altro che liscia. Da lui arrivano notizie certe: “Posso ammettere con certezza – dice Kinsella – che il Milan ha seguito Ziyech. Con la nuova proprietà tutto può succedere, ma la situazione non è facile perché il Chelsea vorrebbe incassare molto dalla sua cessione e soprattutto dovrebbe trovare un suo sostituto“. Ora la domanda è: sarà seguito anche nella prossima estate?