Può tornare in Italia: “Il Milan è un’opzione”

Arrivano conferme direttamente dall’Inghilterra. In Serie A ha fatto molto bene ma non sta riuscendo a replicare in Premier League

Il Milan valuta diverse possibilità per il prossimo anno. Tanti i giocatori presenti sulla lista di Maldini e Massara, ma ovviamente prima di trattare davvero qualcuno bisogna capire come si evolverà la situazione riguardante il passaggio di proprietà tra Elliott e Invescorp. Dopodiché si potrà iniziare a programmare per il nuovo anno.

Dirigenza Milan
Dirigenza Milan (©LaPresse)

Infatti in questo momento non si può parlare di certezze ma solo di tante incognite. Diversi interrogativi, ad esempio non si sa nemmeno se effettivamente rimarrà tutto lo staff tecnico e dirigenziale. La speranza ovviamente è che tutto rimanga com’è in questo momento per continuare il progetto che Elliott stava portando avanti. Con Investcorp si può pensare di ampliare il raggio qualitativo per quanto riguarda il calciomercato, andando a puntare su calciatori che fino a questo momento, per svariate ragioni economiche, non erano minimante stati opzionati.

I nomi al momento sono sempre quelli. C’è Botman, per cui ormai pare mancare soltanto l’ufficialità. Bisogna verificare se ci saranno le condizioni per affondare il colpo Renato Sanches a centrocampo, data la certa ormai partenza di Kessie. Da ricordare che arriverà anche Yacine Adli e tornerà Tommaso Pobega, entrambi al momento in prestito rispettivamente al Bordeaux in Francia e al Torino. Insomma, è tutto un punto interrogativo.

Dall’Inter al… Milan: “Possibile ma difficile”

In questo periodo ovviamente il Milan e i ragazzi di Stefano Pioli sono concentrati sul calcio giocato. L’obiettivo è terminare al meglio questa stagione, possibilmente vincendo qualcosa… A quattro giornate dal termine del campionato, è impensabile distogliere lo sguardo dalle prossime partite che vedranno protagonisti i rossoneri. Ma nel frattempo si continua a parlare di mercato. Come ben risaputo, Lukaku non sta vivendo un periodo facile al Chelsea. Dopo il passaggio ai blues dall’Inter non è più quello di prima, bisogna ammetterlo. Insieme all’agente starebbe pensando di tornare in Italia.

E’ una notizia che circola da qualche settimana, e a fomentare questa idea ci ha pensato un giornalista corrispondente del Chelsea, Nizaar Kinsella. Lo ha fatto in diretta a CMIT TV: “Nel 2022 Romelu non ha ancora segnato, questo è un problema. Vuole andare via, ma c’è il problema dell’ingaggio che è molto alto. Potrebbe tornare in Italia, sia Inter che Milan possono rappresentare un’opzione. Si può fare, anche se mi sembra molto difficile”.