Milan, entusiasmo alle stelle: con l’Atalanta numeri pazzeschi

San Siro, per le ultime due gare casalinghe, sarà stracolmo. I tifosi rossoneri, come ha detto Pioli, hanno già vinto il loro Scudetto

Chi avrebbe immaginato che prima o poi sarebbe tornato tutto questo: il Milan a lottare per lo Scudetto, i tifosi che ritrovano entusiasmo e voglia di andare allo stadio, l’atmosfera elettrizzante. Soltanto qualche anno fa tutto questo era impensabile. Ed invece Elliott e la dirigenza attuale sono riusciti a riportare gioia nel popolo milanista.

Tifosi Milan
Tifosi Milan (©LaPresse)

Ovviamente questo è stato reso possibile da una programmazione ben precisa, fatta come si deve, grazie a degli uomini che sanno il fatto loro e si sono dimostrati all’altezza. Il primo nome a cui si pensa in questi casi è quello di Paolo Maldini, che dopo aver fatto la storia del club come calciatore è sulla buona strada per ripetersi come dirigente. Grande lavoro anche da parte di Gazidis, di Massara, e soprattutto di Stefano Pioli che è riuscito ad amalgamare al meglio una rosa giovane e inesperta mischiandola al punto giusto con uomini di esperienza.

Tutto è ancora in bilico però, non si è fatto ancora nulla di importante. E’ però tutto nelle mani del Milan e questo è un dato di fatto. I rossoneri guidano la graduatoria in Serie A a quattro giornate dal termine della stagione. Il diavolo ha una grande possibilità, quella di far tornare a respirare aria vincente al popolo milanista. E se il Milan è tornato a competere ad alti livelli è stato grazie anche proprio ai tifosi che non hanno mai fatto mancare il loro apporto alla squadra, anche nei momenti più bui: è questo che fa di loro la tifoseria migliore d’Italia.

1 milione di spettatori: non è uno scherzo, ma le presenze dei tifosi rossoneri a San Siro

Ebbene sì, avete letto bene. Tra Coppa Italia, Serie A e Champions League, l’impianto di San Siro è stato riempito da più di un milione di tifosi rossoneri. O meglio, lo sarà, dato che questo numero così grande sarà raggiunto dopo la gara con l’Atalanta. Prima c’è il match con la Fiorentina, questa domenica.

Numeri che fanno capire quanto sia grande l’impresa di questi ragazzi, comunque vada a finire. E pensare che questo traguardo verrà superato in una stagione in cui la capienza al 100% è stata approvata, causa Covid, soltanto nella parte finale. Tra 50%, 75%, addirittura qualche gara con soli 5.000 spettatori, il Milan dimostra ancora una volta di essere superiore a tutti. Ora, però, manca la ciliegina sulla torta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)