Milan Primavera, ufficiale: Giunti esonerato, annunciato il sostituto

Ufficiale la notizia dell’esonero dell’allenatore: dopo la terza sconfitta di fila è stata presa la decisione

La notizia è ufficiale. Il tecnico della Primavera del Milan, Federico Giunti, è stato sollevato dall’incarico. Da oggi Giunti non sarà più l’allenatore dei giovani rossoneri.

Federico Giunti
Federico Giunti (Foto AC Milan)

La decisione, presa dal responsabile del Settore Giovanile, Angelo Carbone, è apparsa ormai inevitabile. Con il pesante ko casalingo contro il Bologna per 1-4 era arrivata la terza sconfitta consecutiva per i ragazzi, che ora rischiano seriamente la retrocessione. Il Milan è in 14sima posizione con 39 punti e chi arriva 15simo gioca il playout: in questo momento la posizione è occupata dal Lecce con 37 punti. Giunti, 54 presenze da giocatore con il Diavolo, era alla guida della squadra dal dicembre del 2018.

Al suo posto arriva Christian Terni, che da tre stagioni siede sulla panchina dell’Under 18, dove ora il nuovo tecnico sarà Baldo. Questo il comunicato del club: “AC Milan comunica di aver affidato la guida tecnica dell’U19 maschile a Christian Terni. Il Club ringrazia Federico Giunti per il lavoro svolto in questi anni e gli augura i migliori successi per il prosieguo del percorso professionale”.

Si tratta di una soluzione interna per il momento, con Terni che potrebbe comunque guadagnarsi la riconferma a fine stagione. Per il futuro si sonda comunque anche l’ex terzino Ignazio Abate.