Botman, l’annuncio a l’Equipe: “Se tutto va come previsto…”

Il centrale del Lille ha parlato del suo futuro in un’intervista all’Equipe, facendo chiarezza su alcune cose

Il Milan in estate si rinforzerà in difesa e questa è cosa risaputa. Non ci sono molti dubbi neanche per quanto riguarda chi potrebbe essere il rinforzo per la retroguardia di Stefano Pioli, ovvero Sven Botman.

Sven Botman

Il centrale olandese è effettivamente molto vicino ai rossoneri, considerando che in inverno ci sono stati importanti colloqui tra la dirigenza del Diavolo e i suoi procuratori, con i quali si è anche trovato un accordo. Tutto sembra portare quindi a Botman, che nel frattempo sta disputando il finale di stagione con la sua squadra.

In un’intervista pubblicata oggi dall’Equipe, il difensore del Lille ha parlato del suo futuro, specificando anche cosa è accaduto a gennaio: “Ho accettato la situazione. C’erano opportunità per andare ma avevamo la Champions League da giocare, la mia prima, ed eravamo in una buona posizione in Ligue 1. Penso che queste offerte arriveranno di nuovo”.

Botman conferma le voci sull’addio

Botman ha poi spiegato che probabilmente questa sarà la sua ultima stagione con il club francese: “Vedremo. Se le cose vanno come previsto, allora sì. Prima di tutto però ho intenzione di finire al meglio la stagione: il club se lo merita. Dopodiché vedremo, non ho deciso nulla”.

Il calciatore, pur con la dovuta cautela, sembra quindi confermare le voci di un suo addio alla Ligue 1. I rossoneri sono decisamente in pole per acquistarlo e sono pronti a sborsare una cifra importante per metterlo accanto a Tomori in vista della prossima stagione. Il 22enne ritroverebbe così l’ex compagno Mike Maignan, con cui ha conquistato il titolo nazionale in Francia l’anno scorso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)