Sky – Milan-Fiorentina, le probabili formazioni: un solo dubbio per Pioli

Da Sky Sport ci arrivano le ultime novità sulla probabile formazione anti-Fiorentina di Pioli. Il tecnico ha un solo ballottaggio da sciogliere…

Meno di 24 ore per il ritorno in campo del Milan. La squadra affronterà domani alle ore 15.00 la Fiorentina di Vincenzo Italiano, una formazione a caccia di rivalsa. Già, sarà una sfida davvero tosta per i rossoneri, che dovranno fronteggiare una Viola adirata per gli ultimi deludenti risultati.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Non sarà semplice, ma come affermato da Stefano Pioli in conferenza stampa bisognerà rimanere concentrati e tirare fuori il massimo. Il Milan dovrà mettere in campo il meglio delle sue caratteristiche, oltre che tecniche anche mentali. Passione, entusiasmo e grande emozione per questo finale di stagione.

Il Diavolo è primo in classifica, a sole quattro giornate dal termine. Adesso, lo scudetto è un’impresa realizzabile, non ci si può più nascondere. Per raggiungere l’obiettivo bisognerà non commettere passi falsi, e quindi provare a vincerle a tutte, a partire da quella di domani contro la Fiorentina.

Per far sì che ciò accada, Pioli è pronto a schierare in campo il suo miglior 11. Il recupero di Ismael Bennacer ha rappresentato una notizia positiva per tutto l’ambiente Milan e per la squadra. Un rientro che cambia indubbiamente i piani del mister.

La probabile formazione del Milan: Bennacer subito titolare

Sky Sport, e in particolare il suo inviato a Milanello, Peppe Di Stefano ha riportato le ultime novità su quella che potrà essere la formazione del Milan domani. Contro la Fiorentina, tornerà dal 1’ minuto Ismael Bennacer, che andrà quindi ad affiancare Sandro Tonali in mediana.

Sul resto della formazione ci sono pochi dubbi, eccetto uno. E riguarda la trequarti. Con il rientro dell’algerino, Pioli può permettersi di fare qualche valutazione in più sul trequartista. Già, perchè con il rientro di Ismael Bennacer, il mister ha anche a disposizione Franck Kessie, che spesso ha agito dietro la punta in questa stagione.

Il ballottaggio è quindi aperto tra l’ivoriano e Brahim Diaz, ma secondo Peppe Di Stefano è il primo ad essere favorito per un posto da titolare nella trequarti. Kessie rappresenta sicuramente una scelta più di spessore, che può dare maggiore quantità in quella zona del campo. Soltanto domani potremo sapere con certezze chi tra Brahim o Franck agirà alle spalle di Olivier Giroud.

Per il resto, nessun dubbio: Maignan tra i pali; Calabria, Tomori, Kalulu e Theo Hernandez quartetto di difesa; e infine Leao a sinistra dell’attacco e Junior Messias a destra. Se Kessie fosse confermato da trequartista, dovrà dare il meglio di sè stesso, dimenticando quanto sta accadendo attorno alla sua situazione personale.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Junior Messias, Kessie (Brahim Diaz), Leao; Giroud.