Milan-Fiorentina, Highlights Serie A: il gol di Leao – Video

Milan-Fiorentina, la cronaca con gli highlights del match disputato a San Siro, domenica 1 maggio 2022 

San Siro tutto esaurito accoglie Milan e Fiorentina in una domenica assolata e di festa. Grande entusiasmo sugli spalti con le due squadre che disputano un primo tempo a buon ritmo.

Milan-Fiorentina
Milan-Fiorentina (Ansa Foto)

La prima occasione al 7′ per il Milan con il … gol di Hernandez, prontamente annullato per la netta posizione di fuorigioco di Messias in partenza. Decisione giusta. Poco dopo, brivido per i tifosi rossoneri sul tiro di Igor in area di rigore che lambisce il palo con Maignan in traiettoria.

E’ l’unica grande occasione per i viola, molto apprezzabili a larghi tratti nel fraseggio. Sono del Milan le altre grandi opportunità nella prima frazione. Hernandez, servito da un difensore, sparacchia sull’esterno della rete da posizione defilata. Peggio fa Giroud che, solo davanti a Terracciano, tenta lo scavetto con la palla che termina inesorabilmente fuori. Che occasione per l’attaccante francese, poi, poco servito dai compagni.

Tra equilibrio e tensione, il primo tempo si conclude senza altri grandi sussulti. Non manca, tuttavia, un episodio arbitrale sfavorevole ai rossoneri con la mancata doppia ammonizione per Maleh per un fallo (gomitata su Tonali) che avrebbe lasciato la Fiorentina in dieci.

Il Secondo Tempo

La ripresa è un dominio del Milan che crea varie occasioni da gol. Pazzesco quello che si divora Leao che due passi da Terracciano conclude altissimo a porta quasi sguarnita. Poco dopo ci prova Hernandez che si incunea in area ma sparacchia alto anche lui. Entra Rebic e ci si mette anche lui. Sulla spizzata di Giroud, il croato tira in maniera troppo affrettata e la palla finisce fuori.

Entra anche Ibrahimovic poi la grande paura. Su un colpo di testa di Cabral, Maignan compie una parata incredibile in due tempi con il pallone a un passo dalla linea. All’82’, l’episodio decisivo. Terracciano sbaglia il rinvio e serve Leao. L’attaccante avanza e lo punisce con una conclusione, per la verità, non irresistibile. E’ una liberazione per San Siro. Nel finale i rossoneri gestiscono e la Fiorentina non crea nulla. Il Milan vince 1-0 e  resterà ancora primo comunque vada Udinese-Inter.

PER GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-FIORENTINACLICCA QUI