Deulofeu: “Desidero che il Milan vinca lo Scudetto, sono un loro tifoso”

L’intervista all’attaccante è molto intrigante: ammette infatti di voler fare un salto di qualità definitivo nella sua carriera sportiva.

Il Milan, in questa lotta all’ultimo sangue con l’Inter per vincere lo Scudetto, ha diversi simpatizzanti che votano per i rossoneri in vista del rush finale e delle ultime giornate.

deulofeu
Gerard Deulofeu (©LaPresse)

Non solo i tifosi o gli ex calciatori rossoneri, che ovviamente parteggiano per il Diavolo. Ma anche attuali personaggi del mondo del calcio che in qualche modo si sentono legati al club di via Aldo Rossi. Uno di questi, con un breve passato milanista alle spalle, ha fatto intendere di tifare per il Milan.

Si tratta di Gerard Deulofeu, attaccante spagnolo classe ’94 dell’Udinese. Ha giocato nel Milan in prestito, quando era di proprietà Everton, tra il gennaio ed il giugno 2017 con ottimi risultati. Il fantasista è rimasto legato ai colori rossoneri ed all’ambiente, votando dunque Milan come ammesso nell’intervista concessa ad AS.com.

“Desidero che vinca il Milan, ovviamente. Sono un loro tifoso – ha ammesso Deulofeu – Hanno un piccolo vantaggio, ma non possono sbagliare più perché credo che l’Inter vincerà in tutte le tre giornate che restano”.

Può tornare al Milan grazie ad uno scambio alla pari

Oltre ad avere simpatie sportive per il Milan, Deulofeu non esclude un clamoroso ritorno in rossonero dopo circa 5 anni. Lo spagnolo infatti è molto apprezzato dalla dirigenza rossonera, che lo sta valutando a distanza durante la sua ottima esperienza ad Udine.

Nell’intervista odierna, incalzato su un futuro legato ad una ‘big’, Deulofeu ha risposto così: “Al momento, sono solo indiscrezioni. Ammetto che mi piacerebbe fare un passo avanti, ma ogni cosa ha il suo tempo e io, all’Udinese, sono felicissimo. Ciò di cui sono certo è che ho 28 anni e il meglio della mia carriera deve ancora venire”.

deu
Deulofeu ai tempi del Milan (©LaPresse)

L’ex Barça non esclude dunque di poter presto fare un upgrade di carriera e tornare a giocare in una grande squadra. Magari proprio nel Milan, che conosce le sue potenzialità e che potrebbe aver bisogno di un talento offensivo già esperto, per il futuro 4-2-3-1 di mister Pioli.

Ieri inoltre è fuoriuscita l’indiscrezione di un possibile scambio alla pari con l’Udinese. Il Milan, per arrivare a Deulofeu, sarebbe persino disposto a sacrificare un gioiello come Tommaso Pobega. Nonostante la stima per il classe ’99, i rossoneri potrebbero cederlo vista l’ampia concorrenza a centrocampo. Mentre sulla trequarti offensiva servono rinforzi immediati.