InvestCorp-Elliott, esclusiva scaduta: irrompe RedBird | Le ultime di Reuters

Anche Reuters conferma le ultime indiscrezioni circa l’inserimento di RedBird per l’acquisizione dell’AC Milan. Il media britannico fornisce novità fondamentali…

Continuano a tenere banco le discussioni sul cambio di proprietà del club AC Milan. Se sembrava tutto fatto per il passaggio di quote da Elliott ad InvestCorp, nel pomeriggio una novità clamorosa ha stravolto tutto. Già, perchè adesso c’è un nuovo possibile acquirente entrato in contatto con il fondo americano proprietario del club rossonero.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

La notizia è stata lanciata da Sky News UK, ma ha trovato conferma anche da parte di Reuters, l’accreditato media britannico. Reuters ha esplicitamente affermato che il gruppo di investimento RedBird Capital Partners è in trattative con la Elliott Management per un possibile accordo. Adesso, InvestCorp ha un rivale vero e proprio nella corsa all’acquisizione dell’AC Milan.

Chi è RedBird

Reuters fornisce un ottimo identikit del gruppo di investimento RedBird. E non possiamo che osservare come siano parecchio positivi i connotati del colosso americano. RedBird è un’azienda che si spende molto nel settore sportivo. Non a caso è innanzitutto un investitore nel Fenway Sports Group, proprietario del Liverpool FC e della squadra di baseball dei Boston Red Sox.

Sempre la RedBird possiede anche delle quote di partecipazione nella proprietà del Tolosa, squadra di calcio francese da poco promossa in Ligue 1. Il 20 luglio 2020 la società è entrata nel mondo del calcio proprio con l’acquisto dell’85% del Tolosa, mentre è di un anno fa l’accordo con Fenway Sports Group (FSG), gruppo proprietario del Liverpool, per l’acquisto di una quota pari a 735 milioni di dollari.

Elliott-InvestCorp, esclusiva scaduta: RedBird fa sul serio

Reuters continua affermando che nonostante il mese di trattative esclusive tra Elliott ed InvestCorp, nessuno accordo è stato trovato. E a fine aprile è di fatto scaduta l’esclusiva per il gestore patrimoniale domiciliato in Bahrain. Ma non è di certo finita qui. I colloqui tra Investcorp e la Elliott Management , basati su una valutazione di circa 1,18 miliardi di euro (1,26 miliardi di dollari), compreso il debito, sono ancora in corso.

Reuters evidenzia un tassello fondamentale nell’ambito delle trattative per club di calcio. Ovvero che le squadre italiane sono recentemente diventate un obiettivo più popolare per gli investitori esteri, che sono attirati da valutazioni più convenienti rispetto a quelle della Premier League inglese e di altre rivali nei principali campionati europei.

Ma la cosa più interessante che viene resa nota da Reuters è che sia Elliott, che RedBird, che Investcorp hanno rifiutato di commentare.