Milan, addio Castillejo: si valuta un’opzione per liberarlo

Dalla Spagna filtrano news riguardanti la situazione di Samuel Castillejo. Lo spagnolo è sul mercato e potrebbe esserci un ritorno di fiamma…

Il Milan dovrà fare spazio nel mercato estivo per aumentare in maniera sostanziale il tasso tecnico della sua rosa. Sono diversi i rossoneri che potrebbero fare le valigie a giugno e cambiare club. Gli esuberi del gruppo di Stefano Pioli sono diversi, alcuni dichiarati, altri ancora in fase di valutazione.

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©LaPresse)

Se c’è un giocatore che sicuramente lascerà Milanello quello è Samuel Castillejo. L’ala spagnola è ormai da più di una stagione ai margini del progetto Milan. Una situazione parecchio sofferta dall’esterno, che ha sempre dimostrato un forte attaccamento alla maglia. Ma le scelte di Stefano Pioli sono state chiare e nette nel corso del suo operato, e Samuel non ha avuto un posto nelle gerarchie del mister.

Impossibile dimenticare le lacrime di Castillejo in una delle cinque apparizioni in Serie A quest’anno, ovvero quella contro l’Hellas Verona. Da subentrato, lo spagnolo fu grande protagonista del gol vittoria, e a fine partite il suo pianto di liberazione fu molto commovente e apprezzato. Nonostante ciò, il Milan ha provato a cederlo sia la scorsa estate, che nel recente mercato invernale.

Sembrava tutto fatto per il suo passaggio al Valencia, ma all’ultimo Castillejo rifiutò l’offerta decidendo di rimanere in rossonero. In estate però Samu sarà quasi costretto a cambiare club.

Castillejo, c’è di nuovo il Valencia: lui negozia la risoluzione

Nella giornata odierna, Tuttosport ha reso noto che il Valencia è tornato in corsa per Samuel Castillejo. Il club di Liga è pronto a ritentare la trattativa per riportare l’esterno di Malaga in patria. Ma come riporta fichajes.net non sarà così semplice. Il motivo è ben chiaro. Il Valencia versa in pessime condizioni finanziarie e al momento non può permettersi un acquisto.

Per questo, si aspetta che il Milan apra ancora una volta alla possibilità del prestito, o che addirittura lasci partire Castillejo a titolo gratuito. Opzioni che sembrano assai improbabili in casa Milan, soprattutto perchè Samu è ormai ad un anno dalla scadenza del suo contratto (30 giugno 2023).

La medesima fonte riporta dunque che il giocatore sta negoziando con il club rossonero la risoluzione del suo contratto. Una modalità che potrebbe garantirgli un più facile trasferimento, e che agevolerebbe certamente il Valencia. Con la risoluzione dell’accordo, Castillejo potrebbe cambiare club da svincolato e quindi a parametro zero.

Difficile prevedere se andrà davvero in questo modo, e se il Milan concederà il suo consenso ad una tale richiesta. Nel frattempo, informa fichajes.net, che anche Real Sociedad e Getafe seguono da vicino la situazione di Castillejo, ma sino ad oggi nessun passo concreto.