Milan, l’annuncio del direttore sportivo: “Abbiamo già deciso cosa fare”

Dichiarazioni cruciali del direttore sportivo, che ha chiaramente espresso quale sarà il futuro del suo top player. Svanisce ogni possibilità per il Milan?

Non è ancora terminato il campionato, con il Milan in piena lotta scudetto, ma già Maldini e Massara hanno cominciato a pianificare il prossimo mercato estivo. Certo, molto dipenderà dal presunto cambio di proprietà e da quanto il club rossonero potrà investire, ma linea d’azione sembra già tracciata.

RB Lipsia
RB Lipsia (©LaPresse)

C’è tutta l’intenzione di rinnovare in maniera sostanziale la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Il prossimo anno, il Milan deve compiere un ulteriore salto di qualità, ovvero quello di tornare ad essere competitivo non soltanto in Italia, ma anche in Europa. Ecco che sono pronosticati gli arrivi di diversi innesti. Un colpo per reparto, se non di più.

Con le discussioni sul cambio di proprietà che stanno tenendo banco, si prevede un mercato di maggiore qualità per il Diavolo. A prescindere che sia InvestCorp o RedBird il nuovo proprietario dell’AC Milan, pare che si possa alzare l’asticella degli investimenti e quindi puntare a giocatori di un certo calibro.

Grande obiettivo dei dirigenti milanisti è quello di rinforzare con qualità la trequarti, perno fondamentale del gioco di Stefano Pioli. Sono pronosticati ben tre colpi per rinnovare il reparto, anche se molto dipenderà dal futuro di Alexis Saelemaekers e Junior Messias. Sono stati fatti i grandi nomi di Marco Asensio e Domenico Berardi per alzare il tasso tecnico della fascia destra d’attacco.

Mentre per la trequarti un grande profilo è stato accostato con forza al Milan negli ultimi tempi. Oggi però non arrivano buone notizie in tal senso.

Milan, svanisce il sogno Nkunku? Il DS ha parlato chiaro

Nelle ultime settimane ha infiammato gli animi dei tanti tifosi milanisti il nome di Christopher Nkunku, il maxi talento dell’RB Lipsia. Il francese ha dimostrato grandissime cose nell’arco di questa stagione, propiziando prestazioni di altissimo livello e segnando una valanga di gol. Nkunku ha gli occhi di mezza Europa addosso, e secondo le ultime indiscrezioni il Milan ha un posto di rilievo tra le migliori pretendenti.

nkunku
Christopher Nkunku (©LaPresse)

Un profilo che sarebbe ideale per il gioco e le idee di Pioli. Trequartista, esterno di sinistra o seconda punta, Christopher è davvero un giocatore offensivo di grande qualità. Il suo contratto con il Lipsia è in scadenza nel 2024, e dati gli ottimi risultati è stato previsto un suo trasferimento in estate, con l’approdo in un club di maggiore blasone.

Pare però che il club tedesco non abbia la minima intenzione di lasciar partire il proprio prodigio. Il Lipsia ha le idee piuttosto chiare su Nkunku, come dimostrano le ultime dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sportivo Oliver Mintzlaff. Le parole del dirigente del Lipsia sono state riportate da Fabrizio Romano. Eccole di seguito:

Ne abbiamo discusso chiaramente internamente: non lasceremo che Nkunku se ne vada quest’estate, l’abbiamo detto a lui e al suo agente

Romano ha aggiunto che il club tedesco ha cominciato a lavorare al rinnovo di contratto dell’attaccante francese, forte di chiudere l’accordo nel più breve tempo possibile.