Serpentina e palla nell’angolino: che gol di Nasti nel derby Primavera! – VIDEO

La splendida rete di Marco Nasti, attaccante classe 2003, nel derby tra Milan e Inter del campionato Primavera. E’ in coppia con Lazetic

Lo ha fatto brutto Marco Nasti! Il giovane talento rossonero assoluto protagonista della prima frazione di gioco nella gara tra Milan e Inter del campionato Primavera 1. Rossoneri in vantaggio all’intervallo proprio grazie alla rete del suo bomber, che gioca in coppia con Marko Lazetic, acquisto milanista nel mercato invernale di gennaio.

Nasti nel derby Primavera
Nasti nel derby Primavera (Sportitalia)

Il Milan Primavera, protagonista di una stagione non proprio esaltante, è adesso in campo per sfidare l’Inter nel derby di Milano valevole per le categorie giovanili ma sentito allo stesso modo della prima squadra. La rivalità con i nerazzurri la si può toccare con mano in ogni gesto, in ogni commento sui social, figuriamoci in campo tra due squadre dei rispettivi settori giovanili. E’ sempre un match importante, una partita a se, che nulla ha a che vedere con il percorso fatto dalle squadre fino a questo momento.

Alla vigilia di questo incontro tutti gli occhi degli osservatori e dei tifosi del Milan erano per Marko Lazetic. L’attaccante serbo è arrivato nel mercato di gennaio dalla Stella Rossa ed è stato subito aggregato alla prima squadra allenata da Stefano Pioli. Il classe 2004 però non è mai riuscito ad entrare nel top della forma fisica: diversi allenamenti personalizzati e soprattutto pochissimi minuti sul terreno di gioco. Lo abbiamo visto soltanto negli ultimi sgoccioli di partita proprio in un derby, quello perso per 3-0 in Coppa Italia. Adesso la possibilità di mettersi in mostra con i suoi pari età della Primavera. Ma nel primo tempo la scena se l’è presa un altro talento della cantera milanista, vale a dire Marco Nasti.

Il video della splendida rete siglata da Marco Nasti nel primo tempo del derby

Assoluto protagonista dei primi quarantacinque minuti di gioco è stato Marco Nasti, che con la sua rete ha permesso al Milan di terminare in vantaggio il primo tempo: 0-1 alla Pinetina. A decidere un gol proprio del numero 9 rossonero, autore di una pregevole realizzazione dopo una caparbia azione personale.

Serpentina, contrasto vinto, smarcamento ai danni di un altro difensore e palla nell’angolino basso dove il portiere nerazzurro non poteva in nessun modo arrivarci. Rete da bomber vero, da parte di un giocatore che da poco ha firmato il rinnovo di contratto con il Milan e che in qualche modo potrebbe rappresentare il futuro di questo club.