Calciomercato Milan, da Mahrez a Romagnoli: il punto di Di Marzio

Le parole rilasciate dal famoso giornalista sportivo italiano, Gianluca Di Marzio. Il giornalista ha tenuto una lezione presso il centro sportivo del Perugia Calcio per l’Universita del Calcio di Roma

Ultimamente si parla molto spesso di Milan. Non solo per quello che la squadra di Stefano Pioli sta facendo in campo nella lotta fino all’ultimo sangue con i cugini dell’Inter per accaparrarsi lo Scudetto, ma anche e soprattutto per quanto concerne il calciomercato. I rossoneri si apprestano ad essere protagonisti della prossima sessione estiva.

Gianluca Di Marzio
Gianluca Di Marzio (©LaPresse)

Questo a prescindere dal cambio di proprietà che sembra ormai imminente. Da definire solamente se il fondo Elliott venderà a InvestCorp o a RedBird, con questi ultimi in vantaggio dato che pare possano dare più garanzie dal punto di vista economico. La volontà del Milan è quella di alzare ulteriormente la qualità tecnica della rosa comandata da Stefano Pioli. Gli daranno una grossa mano in questo sia Maldini che Massara, che dovrebbero rimanere anche se Elliott dovesse cedere il club.

La linea da seguire sarà sempre la stessa, dunque profili giovani e di prospettiva da abbinare ad altri invece che abbiano più esperienza e che siano pronti sin da subito per disputare una competizione impegnativa come la Champions League. Come ripetiamo ormai da diverso tempo sembra fatta per l’approdo in rossonero del difensore Sven Botman che dovrebbe arrivare dal Lille. Passi in avanti anche per Renato Sanches, mentre nel reparto offensivo mancano soltanto le firme per Origi dal Liverpool, a parametro zero. Non solo mercato in entrata però, perché ovviamente ci sarà anche bisogno di sfoltire la rosa. Da Messias a Romagnoli, passando per Castillejo. Sono tante le situazioni da valutare e monitorare.

Le parole di Di Marzio sul mercato del Milan

Di tutti questi aspetti ne ha parlato pochi istanti fa il noto giornalista sportivo Gianluca Di Marzio. L’esperto di calciomercato ha tenuto una lezione presso il centro sportivo del Perugia Calcio per l’Universita del Calcio di Roma e nell’occasione ha risposto ad alcune domande sul calciomercato. Ha parlato molto anche di Milan e ha fatto il punto della situazione.

“Botman e Origi sono nomi veri, reali. Fino a quando non ci sarà il passaggio di proprietà rimarrà difficile conoscere i dettagli, ma ci sono delle trattative che possono già essere definite adesso. Origi dal Liverpool in questo momento è il nome più vicino, ci sono dei passi in avanti anche per quanto riguarda Renato Sanches“.

Sul mercato in uscita, ed in particolare su un difensore: Romagnoli ha incontrato la Lazio 20 giorni fa l’ultima volta. L’offerta dei biancocelesti è più bassa di ciò che attualmente guadagna al Milan e per questo motivo potrebbe restare in rossonero”.

Di Marzio conclude il discorso sul Milan lasciando un conto in sospeso…:Mahrez impossibile, Berardi ne stanno parlando ma non è la prima scelta…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)