Milan, chiusi due colpi: arriva la conferma

Il club rossonero dovrebbe finalizzare almeno due operazioni di calciomercato importanti a fine campionato: arriva una nuova conferma.

Anche se in queste settimane si è discusso di una possibile cessione del Milan, il management sportivo ha continuato a portare avanti i contatti per alcuni obiettivi di mercato. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno le idee abbastanza chiare su come rinforzare la squadra.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Anche se i rossoneri occupano la prima posizione della classifica del campionato, a Stefano Pioli servono degli innesti in ogni reparto. L’organico va migliorato in alcuni ruoli specifici e la dirigenza da tempo sta lavorando su alcuni colpi.

Non bisogna aspettarsi una campagna acquisti faraonica da parte del Diavolo, ma ci saranno investimenti mirati che eleveranno il livello della squadra. Il club vuole fare un’altra Serie A da protagonista e fare bene anche in Champions League, dove c’è stata un’eliminazione nella fase a gironi in questa stagione.

Calciomercato Milan, pronti due rinforzi per Pioli

Il Milan in difesa dovrebbe perdere Alessio Romagnoli, in scadenza di contratto, e vanno pure verificate le condizioni di Simon Kjaer al rientro da un grave infortunio. Maldini e Massara hanno designato da tempo l’obiettivo per rinforzare il settore: Sven Botman.

Secondo quanto spiegato dal giornalista esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, il Milan ha già l’accordo sia con il giocatore per il contratto sia con il Lille per il cartellino (30 milioni di euro più bonus). Si tratta solamente di formalizzare l’operazione appena sarà finita la stagione.

Sven Botman
Sven Botman, difensore centrale del Lille e obiettivo del Milan (©Ansa Foto)

Botman sarebbe davvero un grande colpo per la retroguardia rossonera. Anche se ha solo 22 anni, l’olandese ha già accumulato una buona esperienza. È cresciuto nel settore giovanile dell’Ajax, ma è in Francia con il Lille che si è imposto. Anche il Newcastle United si era fortemente interessato a lui, però c’è il Milan in pole position.

Pedullà conferma anche che la società rossonera ha trovato la quadratura con Divock Origi, in scadenza di contratto con il Liverpool e che può essere tesserato a parametro zero. Da settimane si parla di questo affare ed è possibile che arrivi un annuncio dopo la finale di Champions League che i Reds disputeranno contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)