Milan campione d’Italia dopo Cagliari-Inter se …

Con la vittoria contro l’Atalanta, il Milan potrebbe vincere lo Scudetto con una giornata di anticipo. Tutto dipenderà dal risultato di Cagliari-Inter 

Un San Siro in festa al triplice fischio dell’arbitro Orsato per quella che può essere la vittoria più importante della stagione per un Milan che, dopo Lazio, Fiorentina e Verona, ha superato anche l’Atalanta.

Milan Atalanta
Milan Atalanta (Ansa Foto)

Un 2-0 sancito dai gol nella ripresa di Leao e di Hernandez che hanno cancellato una prima frazione nella quale i rossoneri sono apparsi molto tesi e contratti al cospetto di un’Atalanta comunque mai realmente in grado di impensierire la retroguardia ben guidata come al solito da Tomori e Kalulu.

Ora il Milan ha ancora il destino della volata Scudetto nelle sue mani e potrebbe anche festeggiare in anticipo dopo Cagliari-Inter. Tutto dipenderà dal risultato dei nerazzurri impegnati contro i rossoblu di Agostini che devono vincere per rimanere in vita nella lotta retrocessione con la Salernitana.

Per vincere lo scudetto con una giornata di anticipo, il Milan deve sperare che l’Inter non vinca contro il Cagliari. Con un pareggio o una sconfitta di Brozovic e compagni, i rossoneri vincerebbero il 19esimo Tricolore della storia già stasera con l’ultimo turno a Sassuolo che diventerebbe ininfluente per la vetta.

Cosa succede se l’Inter vince a Cagliari

Milan-Atalanta
Milan-Atalanta (©LaPresse)

Se l’Inter batte il Cagliari, lo Scudetto sarà assegnato all’ultima giornata in programma nel prossimo weekend con calendario ancora da definire. Il Milan sarà ospite del Sassuolo  mentre l’Inter gioca a San Siro contro la Sampdoria.

Con il Milan avanti di due punti, i rossoneri vincerebbero lo Scudetto con una vittoria al Mapei Stadium o anche con un pareggio. In questo caso anche qualora l’Inter dovesse battere la Sampdoria, un arrivo in parità in vetta premierebbe il Milan per il vantaggio negli scontri diretti. Decisiva in questo caso la vittoria per 2-1 a febbraio con doppietta in rimonta di Giroud.