Pessina: “Ho subito un fallo netto. Inspiegabili arbitro e Var!”

Matteo Pessina ha criticato apertamente l’arbitraggio di Milan-Atalanta. Il centrocampista ha sostenuto fortemente di aver ricevuto un fallo netto prima del gol di Leao…

Vittoria bella e meritata quella del Milan stasera contro l’Atalanta. Tanta emozione a San Siro per quella che è stata la penultima del campionato dei rossoneri, e che ha confermato la reale e sempre più concreta possibilità di vincere lo Scudetto.

Krunic vs Pessina
Krunic vs Pessina (©LaPresse)

A rendere possibile il successo sono stati i gol di Rafael Leao e Theo Hernandez. Il primo ha segnato su assist di Junior Messias. Il secondo ha fatto tutto da solo, percorrendo 60 metri e bucando Juan Musso. Il gol del terzino francese ha reso incredulo tutto San Siro e i tanti tifosi piazzati davanti la TV. Non si vedeva una magia del genere dai tempi di Shevchenko!

Sul primo gol, però, quello di Leao, si sono scatenati parecchi dibattiti! Il motivo è semplice. Sul recupero palla, Kalulu va a contrasto con Matteo Pessina. Un intervento che Orsato ha giudicato regolare e da cui si sviluppa appunto l’azione del gol. Ma per tanti altri, soprattutto per i giocatori dell’Atalanta, quello era un fallo netto e quindi da fischiare.

Luca Marelli ha spiegato nel dettaglio l’episodio, riferendo che l’intervento c’è stato ma è molto lieve, e quindi Orsato avrebbe potuto fischiarlo come non fischiarlo! E che, data l’entità, il VAR non può mai intervenire in una tale situazione. Non è stato ovviamente d’accordo uno dei due protagonisti dell’episodio, e quindi Matteo Pessina.

Pessina: “Il Milan ha meritato di vincere”

Da ex della gara, Pessina è stato intervistato ai microfoni di DAZN. Il giocatore non poteva che lamentare il fallo subito, rimproverando sia l’arbitro in campo che il VAR. Queste le parole del centrocampista bergamasco in merito:

La partita è’ stata giocata molto bene da tutte e due le squadre. Ma era fallo su di me prima del gol di Leao. Non capisco perchè non lo hanno dato l’arbitro o il VAR. Per carità, il Milan ha giocato benissimo e ha meritato di vincere, ma non capisco come si fa a non fischiare quel fallo