Cessione Milan, da Investcorp: “No comment”

Arrivano dichiarazioni cruciali direttamente da InvestCorp. Il Co-CEO ha parlato della trattativa in atto con il Milan per l’acquisto del club…

Continua a tenere banco la discussione sul cambio di proprietà del Milan. È ormai noto a tutti che la Elliott Management è in trattativa con InvestCorp per la cessione del club rossonero. Le indiscrezioni si sono fatte strada ad aprile, stupendo l’ambiente sportivo.

Casa Milan
Casa Milan (©LaPresse)

Il fondo del Bahrain ha offerto circa 1,2 miliardi di euro per l’acquisto dell’AC Milan. Una trattativa esclusiva durata per un mese, e che adesso aspetta una definizione. L’entrata di RedBird, altro fondo miliardario ma statunitense, sembra aver inceppato qualcosa nei dialoghi tra Elliot e InvestCorp.

Ci si aspettava il signing qualche settimana fa, ma adesso pare esserci una fase di stallo. Tante voci si sono rincorse negli ultimi giorni, alcune affermanti che adesso è RedBird il potenziale acquirente ad essere in vantaggio per l’acquisto del club rossonero; altre confermanti che è sempre InvestCorp in pole.

La fine della stagione potrà sicuramente dirci di più, anche se nel frattempo sono impazzate le discussioni di mercato. Le più note fonti italiane ed estere hanno tirato fuori diversi nomi di giocatori importanti e di grande blasone, che il Milan potrebbe forse permettersi con a capo un nuovo proprietario.

Ma come stanno davvero le cose? Al momento regna il silenzio, anche se proprio oggi sono arrivate dichiarazioni importanti direttamente dall’ambiente InvestCorp.

InvestCorp, il Co-CEO: “Milan? Lasciamolo da parte”

Questa mattina sono filtrate delle dichiarazione provenienti da Rishi Kapoor, il Co-CEO di Investcorp. Durante un’intervista per gulfnews.com, è stata posta al dirigente una chiara domanda sul Milan e sulla trattativa in atto per l’acquisto del club. Il Co-CEO ha preferito lasciare il tutto nell’ombra e nel vago.

Se il Milan è un affare concluso? In questa fase non è assolutamente possibile commentare. Ma è un dato di fatto che Investcorp non ha avuto esposizione diretta con alcuna società sportiva e in nessuna parte”.

Rishi Kapoor ci ha tenuto a sottolineare qual è l’attuale impegno di InvestCorp nel mondo dello sport: “Quello che abbiamo attualmente è un investimento nella United Talent Agency negli Stati Uniti, che oltre a intrattenitori e artisti rappresenta e lavora a stretto contatto anche con personaggi sportivi. Attraverso la United Talent Agency, abbiamo riscosso un forte apprezzamento e comprensione di come opera la nostra azienda negli Stati Uniti”.

Infine, ha così concluso il Co-CEO di InvestCorp: “Lo sport è oggi una componente chiave del mercato dell’intrattenimento. Ma per adesso lasciamo da parte l’affare Milan…”.