Verso Sassuolo-Milan, Raspadori: “Metteremo impegno e serietà”

L’attaccante dei neroverdi assicura che domenica il Sassuolo non regalerà nulla alla squadra di Stefano Pioli

Al Mapei Stadium è andato in scena il convegno “Un anno di generazione S – Per diventare grandi ci vuole passione” e fra i protagonisti c’era anche l’attaccante del Giacomo Raspadori.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori (©LaPresse)

Il 22enne è stato protagonista di un ottimo campionato con 10 gol e 5 assist e domenica affronterà il Milan nel match decisivo per i rossoneri in chiave scudetto. Dopo aver ricordato l’Europeo vinto la scorsa estate e aver parlato del progetto del club neroverde, Raspadori ha assicurato che contro il Diavolo la sua squadra non ha intenzione di fare sconti. Queste le sue parole: “Io credo che non ci sia niente di diverso da fare da sempre: fare le cose con impegno e serietà.

Il classe 2000 ha poi aggiunto: “Credo che la serenità di affrontare le cose pensando a noi ci abbiamo portato a fare quello che abbiamo fatto quest’anno. Io penso che non ci debba essere niente di diverso rispetto a quello fatto oggi”. Lui e i suoi compagni proveranno quindi a rovinare la festa alla squadra di Pioli, che però ha grandissime motivazioni e domenica andrà a Reggio Emilia con un solo obieittivo: portarsi a casa lo scudetto.