Leao risponde a Maldini: “Sono contento”, e sul Real Madrid…

Leao non si sbilancia sul suo futuro: è felice in rossonero, però ci sono club come il Real Madrid che lo vogliono.

Uno dei grandi protagonisti dello Scudetto vinto dal Milan è certamente Rafael Leao, autore di una stagione straordinaria. È andato in doppia cifra sia con i gol sia con gli assist. Una crescita esponenziale rispetto alle scorse due annata.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Il club non ha alcun dubbio sulla volontà di puntare su di lui anche per il futuro. La trattativa con l’agente Jorge Mendes per il rinnovo del contratto era stata avviata, ma poi ha subito uno stop sia per la causa giudiziaria avviata dal Lille sia per le negoziazioni per la possibile cessione del Milan. Tutto rinviato, e nel frattempo il valore del giocatore è cresciuto.

L’attuale contratto scade a giugno 2024 e senza prolungamento ci sarà, inevitabilmente, la cessione. La società rossonera non può permettersi di tenere il talento portoghese senza rinnovo, perché rischierebbe di venderlo a un prezzo inferiore a un anno dalla scadenza. Invece, adesso può cederlo per una valutazione più elevata.

Leao felice al Milan e lusingato dal Real Madrid

Ora Leao si trova in ritiro con il Portogallo e ad A Bola si è così espresso sul suo status al Milan: “Ho altri due anni di contratto. Sono felice che Maldini mi ritenga intoccabile. Mi sento a casa, ma in questo momento sono concentrato sulla nazionale”.

A Rafa è stato domandato anche dei rumors che danno il Real Madrid interessato a lui: “Sono felice, ma ho i piedi ben saldi per terra. È un onore lavorare con giocatori con molta esperienza. Al Milan i primi due anni non sono andati come avrei voluto, ma adesso sono più maturo e fiducioso. La stagione è andata come desideravo. Spero di fare grandi cose in futuro”.

Al numero 17 del Milan è stato domandato cosa voglia per il suo futuro e ha così replicato: “Essere un punto di riferimento nel mio club e in nazionale. Il punto più alto, ad esempio, è vincere un Mondiale”. È molto ambizioso Leao, che spera di togliersi grandi soddisfazioni nel corso della sua carriera. Intanto ha vinto uno Scudetto a Milano ed è qualcosa di grande.