Milan, doppia ipotesi dall’estero: “Figure di spicco del nuovo progetto”

Tornano a farsi intriganti gli aspetti relativi al calciomercato in casa Milan. Dalla Francia viene scagliata la bomba: due top sul taccuino

Sarà un’estate molto calda per il Milan, in particolar modo a livello societario. A gettare benzina sul fuoco, in qualche modo, ci ha pensato Paolo Maldini con le sue dichiarazioni pungenti nei confronti di chi avrebbe, a suo dire, già dovuto convocarlo per parlare di rinnovo di contratto. Tanti aspetti da valutare in questi lunghi tre mesi.

Maldini, Massara e Pioli
Maldini, Massara e Pioli (©LaPresse)

Nella sua nuova versione da Campione d’Italia in carica, il Milan non può assolutamente permettersi di toppare il calciomercato. Questo lo sa bene la dirigenza e lo sa bene anche RedBird, il fondo americano pronto a prendere in mano le redini del club. C’è tanto lavoro da fare e bisogna mettersi subito al lavoro. La priorità forse in questo momento è rappresentata proprio dal rinnovo di Maldini e Massara, i due artefici della riuscita di un progetto che ha portato lo scudetto nella Milano rossonera dopo ben undici anni di astinenza.

Soltanto dopo aver risolto queste pratiche societarie si potrà pensare seriamente ad acquisti e cessioni all’interno della rosa guidata da Stefano Pioli, che è già stato molto chiaro su quali devono essere le pedine da immettere nell’organico. Maldini ha detto che con tre top player si può puntare molto in alto, ma per far sì che ciò accada bisogna investire sin da subito. I vari Botman, Renato Sanches, ci aggiungiamo anche Pobega e Yacine Adli non bastano. E nemmeno il solo Origi in attacco, considerato anche l’operazione chirurgica subita da Zlatan Ibrahimovic.

Dalla Premier League due nomi per il Milan: e che nomi!

Ha tanto su cui lavorare il Milan, in particolar modo nel reparto offensivo. Secondo quanto riportato dalla redazione francese di Footmercato, i rossoneri sarebbero seriamente interessati sia a Lingard che a Mahrez.

Per l’esterno di proprietà del Manchester United le operazioni appaiono più fattibili per una questione economica. Lingard non rientra nei piani dei red devils e potrebbe salutare il club. Più difficile ma più ambiziosa la situazione che porta a Riyad Mahrez, talento algerino in forza al Manchester City. Uno dei protagonisti dell’ultima Premier vinta dai ragazzi di Guardiola.

E’ questo il sogno in questo momento del nuovo Milan. Certo, parliamo di un affare difficilissimo da realizzare. Ma se come abbiamo detto in precedenza l’obiettivo del nuovo club è quello di portare in alto il nome del Milan, questo colpo da sogno sarebbe un ottimo modo per farlo capire a tutti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)