Superata l’offerta del Milan: ora l’affare si complica

Un ostacolo non da poco nella corsa all’obiettivo per i rossoneri: l’offerta degli inglesi supera quella rossonera

Con la fine dei campionati e l’inizio del mese di giugno, si entra definitivamente nel periodo del mercato. Il Milan si è mosso in anticipo su diversi obiettivi ma, come è ben noto in questi casi, senza l’ufficialità rimane sempre tutto possibile.

dirigenza Milan
Dirigenza Milan (©LaPresse)

Dopo il trionfo in campionato e i grandi festeggiamenti la dirigenza rossonera sta programmando il piano per rinforzare la squadra nei vari reparti in vista della prossima, e molto importante, stagione. Serviranno degli innesti di livello per Stefano Pioli, soprattutto nei ruoli in cui la squadra perderà pedine chiave, come ad esempio Kessie a centrocampo. Il quasi certo addio di Romagnoli ha costretto il Diavolo ad andare a lavorare anche su un sostituto in difesa.

Come è ormai risaputo, il primo obiettivo della lista per la retroguardia è sempre stato Sven Botman. Il centrale olandese lascerà con ogni probabilità il Lille in questa sessione estiva e il Milan, tramite Maldini e Massara si è mosso per tempo, andando a trovare l’accordo. La situazione però, anche se prima sembrava in discesa, se non proprio chiusa, non è poi così scontata come appariva qualche settimana fa. Le ultime indiscrezioni infatti vanno nella direzione opposta.

Botman, si rifà sotto il Newcastle: cosa cambia

Cosa abbastanza nota è l’interesse del Newcastle, manifestato a gennaio con tanto di offerta. Il Milan sembrava aver sbaragliato decisamente la concorrenza inglese negli ultimi mesi, nonostante le dichiarazioni che arrivavano da oltremanica. Eppure non sembra essere del tutto così. Secondo quanto riferisce Daniele Longo di Calciomercato.com, i Magpies sarebbero tornati all’assalto per il difensore classe 2000.

Il giornalista spiega sul proprio account Twitter che l’offerta del club inglese al Lille risulta superiore a quella fatta dai rossoneri e che ora le cose si complicano non poco. Sappiamo che i francesi chiedono una cifra importante per il 22enne e il Newcastle può accontentarli senza problemi dopo l’arrivo della proprietà saudita. Il Milan ora dovrà scegliere se stare al gioco a rialzo oppure cambiare strategia, fermo restando che con l’olandese conserva un accordo di massima.