Milan, spunta la Fiorentina: nuova pretendente

La Fiorentina sta pensando di prendere un rinforzo dal Milan per la retroguardia di mister Italiano: un’operazione di mercato non semplice.

I tifosi rossoneri hanno grande curiosità di vedere quali saranno i colpi in entrata nella prossima sessione estiva del calciomercato. Ma ci sono anche situazioni in uscita da chiarire.

Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Se i dubbi sull’addio di Franck Kessie non ci sono e neppure su quello di Samuel Castillejo (salvo colpi di scena), diverso è lo scenario per altri calciatori. In difesa va capito se Alessandro Florenzi verrà riscattato o meno, cosa ne sarà di Alessio Romagnoli in scadenza di contratto e se Fodé Ballo-Touré avrà un’alta chance. Senza scordare Matteo Gabbia, che potrebbe anche chiedere la cessione per giocare con più continuità.

A centrocampo bisognerà vedere se Tommaso Pobega verrà tenuto dopo le stagioni passate in prestito oppure se il Milan deciderà di vendere in caso di offerta allettante. Chi tra Junior Messias e Alexis Saelemaekers resterà a destra? Rafael Leao rinnoverà o verrà ceduto? Incerto anche il futuro di Ante Rebic, così come quello di Zlatan Ibrahimovic.

Calciomercato Milan, non solo la Lazio: altro club su Romagnoli

Molto probabile l’addio di Romagnoli al Milan. Com’è noto, il capitano rossonero è da tempo in trattativa con la Lazio e arrivano segnali su un accordo sempre più vicino. Non c’è ancora l’intesa totale tra le parti, però la destinazione biancoceleste sembra essere la preferita dal giocatore. Lo sanno tutti che lui è un grande tifoso laziale fin da quando era bambino.

Approfittando del fatto che la Lazio non sta ancora chiudendo l’ingaggio di Romagnoli, anche la Fiorentina si è interessata al difensore. A rivelarlo è il quotidiano La Nazione, sottolineando che il direttore sportivo Daniele Pradé ha una grande stima nei confronti di Romagnoli.

La Lazio rimane in pole position ed è molto probabile che il calciatore faccia ritorno a Roma, dove ha già vestito la maglia giallorossa. Ma fino a quando l’affare non si chiude, altre squadre possono tentare di inserirsi e di convincere il numero 13 del Milan a firmare. In ogni caso, è necessaria un’offerta da almeno 3 milioni di euro netti a stagione. Questa è la richiesta fatta dall’entourage per il nuovo contratto.

Da vedere se la Fiorentina e altre società metteranno sul tavolo così tanti soldi. Senza dimenticare le commissioni, fattore spesso decisivo nelle operazioni a parametro zero.