Milan, Suma conferma tre colpi: “Mi sembrano operazioni ben avviate”

Il giornalista ha definito i tre possibili acquisti come davvero molto vicini: “Nomi tutto sommato sanciti”

Il mercato è al centro della maggior parte dei discorsi riguardanti il Milan in questo momento e sul tema ha fatto chiarezza anche Mauro Suma oggi, con un video apposito sul proprio canale Youtube.

Mauro Suma
Mauro Suma (Youtube)

Il giornalista ha intanto subito confermato il ritorno di Tommaso Pobega, che andrà quindi a prendere il posto di Tiemoué Bakayoko, che ha effettivamente deluso in questa stagione. Il mediano francese aveva un altro anno in prestito con il Milan ma saluterà comunque il club in estate. Per lui quindi si prospetta un ritorno alla base, ovvero il Chelsea, dopodiché verrà presa una scelta per il suo futuro. Grandi elogi quindi per Pobega che torna dal prestito al Torino, e che ora è pronto ad aggregarsi ai rossoneri: “Ha sempre segnato dai 3 ai 6 gol negli ultimi anni. Io mi aspetto che ci metta quel guizzo di personalità e coraggio che serve per conquistare Stefano Pioli”.

Suma ha poi parlato delle tre operazioni che a suo dire sono praticamente concluse. Con i dovuti scongiuri ha detto: “Io credo che le travi della nostra campagna acquisti non cambieranno. Il nome di Origi, di Botman, di Renato Sanches mi sembrano ormai tutto sommati sanciti. Poi è chiaro che fino a che non vediamo l’ufficialità tutto può essere, ma mi sembra che siano operazioni molto ben lavorate e molto ben avviate. Oggi nel calcio non puoi dare nulla per scontato ma la sensazioni sono queste”.

Origi è sicuramente la trattativa più avanzata per ora, con il belga che è già atteso a Milano. Per Botman e Renato Sanches c’è ancora da trovare la quadra definitiva con il Lille, perché la doppia operazione è importante e serve tempo per metterla in piedi in ogni sua parte. I segnali rimangono positivi e uno di questi è la virata del Newcastle su Demiral dell’Atalanta. Gli inglesi avevano puntato Botman a gennaio ed erano la rivale più pericolosa per il Milan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)