Ancora il Newcastle: assalto a un altro obiettivo del Milan

Il Newcastle piomba su uno degli obiettivi del calciomercato rossonero: il club inglese ha tanti soldi e potrebbe avere la meglio.

Con l’ormai certa partenza di Franck Kessie e quella altamente probabile di Tiemoué Bakayoko, il Milan è chiamato a intervenire a centrocampo nella prossima campagna acquisti. Da settimane circolano diversi nomi.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Ansa Foto)

Vero che rientreranno dai rispettivi prestiti Tommaso Pobega e Yacine Adli, ma in attesa che Stefano Pioli li valuti la dirigenza si è già mossa per alcuni potenziali rinforzi. Il nome grosso è quello di Renato Sanches. La trattativa è stata avviata da tempo e alcune fonti di calciomercato riferiscono che ci sono elevate possibilità che l’ex Bayern Monaco arrivi a Milanello.

Un altro centrocampista che piace moltissimo è Enzo Fernandez, stella del River Plate che Geoffrey Moncada è andato personalmente a visionare in Argentina. Tra clausola di risoluzione e tasse l’operazione costerebbe poco più di 20 milioni di euro.

Calciomercato Milan, il colpo Asllani si può complicare

Un altro talento che il Milan ha monitorato nel corso dell’ultima stagione è Kristjan Asllani, che al debutto in Serie A ha fatto molto bene con la maglia dell’Empoli. Ci sono già stati dei contatti e l’idea della dirigenza rossonera sarebbe quella di bloccare subito il centrocampista albanese per lasciarlo poi in prestito in Toscana per un anno. Una soluzione molto gradita al club azzurro.

Sulle tracce di Asllani c’è anche l’Inter, che a sua volta ci sta provando e che vuole inserire una o due contropartite tecniche nell’operazione. I nerazzurri lo vedono come un ideale vice di Marcelo Brozovic, ruolo per il quale stanno prendendo in considerazione pure Jerdy Schouten del Bologna.

Attenzione all’irruzione del Newcastle United, che secondo quanto rivelato dal giornalista sportivo Alfredo Pedullà ha chiesto un incontro per discutere del giocatore. Asllani preferirebbe rimanere in Serie A, però non chiude ad altre soluzioni. Tutti sanno che la nuova proprietà dei Magpies è molto ricca e può utilizzare argomenti economici molto convincenti per attirare calciatori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)