Calciomercato Milan, sono pronti a chiudere: colpo da 10 milioni

Il club nerazzurro accelera per il centrocampista: superato il Milan nella corsa a due, si cerca di chiudere quanto prima possibile

Tanta attesa da parte dei tifosi del Milan, che non vedono l’ora che apra ufficialmente il calciomercato estivo. Le idee di Maldini e Massara sono tante, ma tutte abbastanza chiare. I rossoneri sanno quello che vogliono ma non sarà facile acquistare tutti i calciatori presenti sul taccuino del duo dirigenziale. Bisogna fare i conti anche con altre società, come è normale che sia.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

E’ chiaro che il Milan farà di tutto per aumentare il tasso tecnico della rosa a disposizione di Stefano Pioli, principalmente perché il diavolo vuole tornare a fare la voce grossa anche in Europa e non più solamente in Italia. Per fare questo c’è bisogno di investire e RedBird vuole farlo. E’ stato chiarissimo Gerry Cardinale, numero uno e CEO del fondo americano, nel suo primo giorno a Milano. Ha detto di voler far tornare grande il Milan, e ci sono tutti i presupposti affinché questo possa accadere tra pochi anni.

Tutto questo grazie ad un progetto serio che la società vuole proseguire e portare a termine. Hanno iniziato un paio di stagioni fa Maldini e Massara, assieme a Stefano Pioli, a programmare seriamente e i risultati pian piano si stanno vedendo. La linea guida da seguire è sempre la stessa, dunque giocatori giovani, di qualità e di prospettiva futura. Per vincere però bisogna abbinare questi ultimi anche a calciatori più esperti che sappiano sin da subito cosa serve per diventare grandi. Gente alla Ibrahimovic, per chiarirci, anche se come Zlatan è impossibile trovarne.

Lotta milanese per il centrocampista dell’Empoli: l’Inter vuole chiudere

Tra i giovani opzionati dal Milan c’è Asllani, talentuoso centrocampista in forza attualmente all’Empoli. Grande protagonista nel campionato appena concluso con i toscani, su di lui sono piombati diversi club italiani tra cui proprio i rossoneri. C’è però anche l’interesse forte dell’Inter, che in lui vede una sorta di erede di Brozovic.

Al momento, i nerazzurri appaiono leggermente in vantaggio nella corsa al mediano. A riportarlo è Sportitalia. Si può chiudere ad una cifra intorno ai 10 milioni di euro, più eventuali bonus. L’avanzata improvvisa dell’Inter pare sia dovuta proprio a causa del forte interessamento del Milan, perciò Marotta ha in programma un incontro con il presidente empolese Fabrizio Corsi entro la fine di questa settimana per provare a definire l’accordo. Se le cose non dovessero andare per il verso giusto, Maldini si farà trovare pronto.