Calciomercato Milan, il giornalista esalta i tifosi: “È lui la priorità”

Il club rossonero prepara una proposta per assicurarsi uno dei talenti europei più interessanti del momento: un giornalista conferma i rumors di mercato.

Paolo Maldini e Frederic Massara, in attesa dei loro rinnovi di contratto, non stanno con le mani in mano. Certi di rimanere alla guida dell’area tecnico-sportiva del Milan, lavorano ad alcune operazioni di calciomercato in entrata e in uscita.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Ci si aspettano diversi movimenti da parte della società rossonera, che non si vuole affatto adagiare dopo lo Scudetto conquistato. L’obiettivo è quello di confermarsi al top in Serie A e di essere protagonisti anche in Champions League. Per questo servono alcuni rinforzi mirati di buon livello. Stefano Pioli si attende alcuni innesti che migliorino la qualità del suo organico.

Tra le idee del management sportivo ci sono due dei più importanti talenti della Jupiler Pro League: Noa Lang e Charles De Ketelaere del Club Bruges. Dopo aver già preso Alexis Saelemaekers a gennaio 2020, è possibile che in estate arrivi un nuovo colpo dal Belgio.

Calciomercato Milan, Lang e De Ketelaere: le ultime news

Lang è un esterno offensivo sinistro che può giocare anche a destra e da seconda punta. È cresciuto nei settori giovanili di Feyenoord e Ajax, ha una valutazione da 22-25 milioni di euro. Ha grande potenziale, ma è anche ritenuto una “testa calda”.

Il giornalista belga Sacha Tavolieri in un’intervista concessa a calciomercato.it ha spiegato così la situazione che riguarda il classe 1999 olandese: “Su Lang non ho le stesse informazioni di altri colleghi. Io so che adesso non è una priorità del Milan. Il giocatore che vogliono principalmente è De Ketelaere”.

A Tavolieri risulta che il Milan non sia forte sull’olandese, bensì su De Ketelaere: “Il Milan sta preparando un’offerta. È una priorità per i rossoneri. Il calciatore vuole andare al Milan”.

Il 21enne belga può giocare da trequartista e da attaccante, ma in caso anche da esterno destro offensivo. Ha enormi qualità e margini di crescita. Rispetto al compagno di squadra, però, costa di più: servono almeno 30 milioni, se non di più.