L’Equipe – Milan, “minaccia” del Psg: riflessioni in corso

Il Milan è in vantaggio nella corsa al difensore centrale, ma la concorrenza inizia a farsi folta. Bisogna accelerare e chiudere al più presto

Quanti pensieri per Maldini e Massara in questo particolare momento della stagione. Sì, perché anche se il calcio giocato è fermo al momento, i dirigenti non si fermano mai e provano a regalare colpi ai rispettivi club. Il calciomercato rappresenta uno dei momenti più importanti dell’anno per le società calcistiche. Le idee sono tante, le ufficialità al momento non sono arrivate.

Frederic Massara
Frederic Massara (©LaPresse)

Tanto lavoro per Paolo Maldini e Frederic Massara. Pochi giorni fa sono partiti in direzione Ibiza, ma a quanto pare non per divertimento e relax. Seppur si siano portati con loro le rispettive compagne, i due sono alla ricerca di nuovi talenti e comunicano costantemente con altre società e procuratori di tutto il mondo. L’obiettivo è rendere la rosa del Milan più forte di quella della stagione appena conclusa, missione possibile soltanto se lo si vuole davvero. E su questo, Maldini e Massara non hanno mai destato dubbi.

Per acquistare calciatori di un certo calibro però c’è bisogno di investire dal punto di vista economico, ma Gerry Cardinale è consapevole di questo. Il numero uno di RedBird Capital si è detto pronto a rendere il Milan di nuovo forte in ambito europeo ed internazionale. Tanti gli obiettivi, buono il budget a disposizione del club, ora bisogna cominciare a chiudere gli affari. Ci stanno provando i dirigenti rossoneri, soprattutto per quanto riguarda il reparto difensivo.

Botman, concorrenza folta: il Milan deve accelerare

Uno degli obiettivi principali è sicuramente Sven Botman, difensore in forza al Lille. Come riportato in via esclusiva ieri dalla nostra redazione, il Milan è ancora in vantaggio nella corsa all’olandese. Si cerca l’accordo con il club, che vorrebbe 40 milioni. I rossoneri provano a chiudere a 30, i contatti sono in corso. C’è già l’ok del giocatore che vorrebbe vestire la maglia del diavolo, basti pensare a quella smorfia quando, qualche giorno fa, una giornalista gli ha chiesto se la squadra con cui stava trattando fosse il Milan.

Bisogna cominciare ad affrettarsi però, dato che la concorrenza inizia ad essere pesante. Non più solo il Newcastle, perché secondo quanto riportato dal noto quotidiano francese L’Équipe, anche il Paris Saint-Germain starebbe pensando a lui. Dopo il rinnovo di Mbappe, la società francese vuole mettere a segno nuovi colpi importanti e avrebbe puntato proprio Botman. Occhio dunque, perché la situazione rischia di farsi davvero ingarbugliata: serve una nuova magia della coppia Maldini-Massara.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)