Calciomercato Milan, tre alternative a Botman: ancora dalla Francia

Il club rossonero vuole assicurarsi Botman, ma l’affare non è ancora chiuso: intanto spuntano tre nomi alternativi per la difesa di Pioli.

Non è un segreto che il Milan voglia Sven Botman per rinforzare la retroguardia, però l’operazione è tutt’altro che certa. Se da una parte il giocatore spinge per approdare in Italia, dall’altra c’è il Lille che vuole più soldi.

Sven Botman Ante Rebic
Sven Botman e Ante Rebic (©Ansa Foto)

Stando a quanto trapelato finora, la società rossonera ha un accordo con il difensore ma è propensa ad aumentare quella formulata al club francese. Sul tavolo sono stati messi circa 30 milioni di euro, bonus compresi. Una proposta di tutto rispetto, però il LOSC ha chi offre di più: il Newcastle United.

I Magpies sono disposti a investire più del Diavolo per assicurarsi l’ex Ajax, che continua a non cambiare posizione: vuole andare a Milano. Sullo sfondo pure Manchester United e Paris Saint Germain, che per adesso hanno altre prime scelte e non hanno formulato proposte concrete.

Calciomercato Milan, in Ligue 1 tre alternative a Botman

Il Milan auspica di ingaggiare Botman, ma non è escluso che alla fine molli il colpo. Avendo testato l’affidabilità della coppia Kalulu-Tomori nell’ultima stagione, potrebbe anche scegliere di non effettuare un grande investimento su un centrale difensivo. Un rinforzo verrebbe preso lo stesso, ma a un prezzo molto inferiore rispetto agli almeno 30 milioni necessari per la stella del Lille.

Secondo quanto rivelato da Butfootballclub.fr, ci sono tre giovani che militano nella Ligue 1 sui quali il club rossonero avrebbe messo gli occhi:

  • Saidou Sow, guineano classe 2002 che milita nel Saint Etienne;
  • Maxime Esteve, francese di 20 anni che gioca nel Montpellier;
  • Warmed Omari, 22enne francese del Rennes.

Il Milan è molto attento al campionato francese e proprio da lì potrebbe pescare un nuovo innesto per la difesa. Se non sarà Botman, potrebbe essere un altro difensore della medesima divisione. Ci sono alcuni talenti interessanti e meno costosi dell’ex Ajax. Il capo-scout Geoffrey Moncada e gli osservatori rossoneri hanno visionato tanti calciatori nei mesi scorsi. Vedremo come si evolverà il calciomercato milanista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)