Calciomercato Milan, Sky conferma: prende il posto di Bakayoko

Il mercato del Milan potrebbe sbloccarsi… dall’interno. I rossoneri valutano il rientro fisso di un calciatore finora girato sempre in prestito

Ci sono delle novità per quanto riguarda il calciomercato del Milan. Maldini e Massara, ancora senza rinnovo di contratto, pensano ad una soluzione interna dato che la proprietà ancora non ha dato l’ok alla finalizzazione di diverse trattative per potenziare l’organico a disposizione di Stefano Pioli. Si tratta di un calciatore che nelle ultime stagioni ha sempre fatto bene.

Maldini, Massara e Pioli
Maldini, Massara e Pioli (©LaPresse)

Come un fulmine a ciel sereno, ma nemmeno troppo se ci pensiamo, è arrivata la notizia dell’inserimento del Paris Saint-Germain nella trattativa per Renato Sanches. Il Milana aveva da tempo l’accordo con il giocatore ma andava ancora sistemato qualche dettaglio con il Lille, cosa che invece non è successa ovviamente con i parigini che non hanno alcun tipo di problema economico. In particolar modo, Maldini e Massara erano in attesa dell’ok della proprietà per definire il colpo. Un ok che ancora non è arrivato.

Ed ecco che allora l’affare per il portoghese si complica e non poco. Cosa fare adesso? Innanzitutto ci si aspetta risposte decise da parte di RedBird, in primis con il rinnovo del duo dirigenziale (il 30 giugno scade il loro contratto, ma loro continuano a lavorare per il Milan senza sosta). Dopodiché bisogna capire veramente cosa si vuol fare in questa sessione di mercato. Il Milan sarà protagonista come si pensava oppure è in atto un passo indietro?

Pobega, l’uomo che non ti aspetti: c’è lui nel Milan del futuro

Tra le tante incognite di questo calciomercato pare però esserci finalmente qualche certezza. Come riportato pochi minuti fa da Manuele Baiocchini di Sky Sport, il Milan starebbe valutando di tenere nella prossima stagione Tommaso Pobega, centrocampista di proprietà rossonera.

Nelle ultime stagioni Tommy è andato a giocare in prestito, prima nello Spezia e poi nel Torino, facendo vedere sempre ottime cose. Molto probabilmente andrà a prendere il posto di Bakayoko nelle gerarchie di Pioli. Il francese non ha convinto e il Milan vuole interrompere il prestito per rimandarlo al Chelsea.

Sarebbe davvero una grande cosa, sia per Pobega che per il Milan che vedrebbe in pianta stabile in prima squadra un giocatore che ha fatto tutta la trafila del settore giovanile con il diavolo. Per il ragazzo il giusto riconoscimento dopo un paio di campionati in cui si è messo davvero in evidenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)