Renato Sanches al Psg, i tifosi del Milan non ci stanno: è rivolta sui social

Sta succedendo di tutto in queste ultime ore. Il Milan non ha ancora affondato il colpo e adesso potrebbe clamorosamente perdere il portoghese

Mercato in fermento, seppur non sia ancora partito in maniera ufficiale. Un Milan che sembra, o sembrava, dover agire da protagonista grazie alla nuova proprietà americana e che invece adesso si ritrova in una situazione a dir poco complicata. La poca chiarezza delle ultime settimane non piace al popolo milanista che ora inizia ad alzare la voce.

Renato Sanches
Renato Sanches (©LaPresse)

Cosa succede all’interno della società AC Milan? Perché questo silenzio? Come mai non è ancora arrivato il rinnovo di Maldini e Massara? Cosa si aspetta ad affondare i colpi previsti per rafforzare la rosa? Le domande che si stanno ponendo i tifosi rossoneri negli ultimi giorni sono tante, ma a nessuna di questa c’è una risposta precisa, almeno per il momento. E’ però un silenzio che fa molto rumore, a maggior ragione nelle ultime ore dato che sta succedendo qualcosa di incredibile e inaspettato.

Come ben noto a tutti, sembrava ormai fatta per l’approdo al Milan del centrocampista portoghese Renato Sanches. C’era già l’accordo con il giocatore e quello con il Lille, si attendeva però da diverso tempo ormai l’ok della società. Un ok che però non è mai arrivato sino a questo momento ed ecco che allora c’è stato l’inserimento lampo del Paris Saint-Germain, un colosso del calcio mondiale con cui non si può assolutamente duellare in ambito calciomercato.

I parigini hanno in poche ore trovato l’accordo con il Lille e si sono inseriti in maniera veemente nella trattativa. Ora è tutto nuovamente in discussione. Situazione davvero assurda e che tutti faticano a comprendere.

I tifosi del Milan sono furiosi: questa situazione non piace a nessuno

Ovviamente ciò che sta accadendo non è di gradimento dei tifosi rossoneri, che si stanno rivoltando sui social ed in particolar modo su Twitter. Iniziano a piovere critiche nei confronti della società che non chiarisce la situazione e che continua a rimanere in silenzio.

Non c’è stato ancora il rinnovo di Maldini e Massara ed è probabilmente questo che sta bloccando le trattative. Bisogna risolvere la questione al più presto per il bene di tutti, anche dello stesso Renato Sanches che aveva voglia di vestire la maglia del diavolo. L’ultima parola potrebbe spettare proprio al portoghese, sempre che il Milan autorizzi la trattativa al duo dirigenziale.