Dybala-Milan, “Colpo mediatico”: perché Cardinale ci sta pensando

Il nuovo numero uno del club rossonero spera subito di regalare ai tifosi il grande colpo: la situazione 

Il mercato del Milan potrebbe accendersi da un momento all’altro e in questi giorni il club sta valutando dove e come andare a rinforzarsi in maniera pensante.

Paulo Dybala
Paulo Dybala (©LaPresse)

Oltre alla questione difensore e centrocampista, con Botman e Renato Sanches piste sempre vive, c’è grande voglia da parte della società rossonera di fare un grande colpo davanti, di regalare un sogno ai propri tifosi, dopo quello divenuto realtà dello scudetto. In questo senso si comincia a vociferare e non poco dell’idea Paulo Dybala, per un colpo che potrebbe considerarsi stellare.

Il classe 93′ non è cos’ vicino all’Inter come sembrava qualche giorno fa, soprattutto dopo il ritorno alla Pinetina di Romelu Lukaku. Il Corriere della Sera in giornata ha addirittura parlato di contatti con Elliott pronto a muoversi, ma al momento non ci sono grandi certezze in merito a un movimento concreto del Milan sul talento argentino, che ricordiamo essere libero e quindi acquistabile a costo zero.

L’Inter prende tempo: l’argentino non esclude altre possibilità

Secondo quanto riferito infatti da Claudio Raimondi nella puntata odierna di Sport Mediaset su Italia Uno, la proposta fatta alla Joya da parte dell’Inter è di un quadriennale a 6 milioni di euro l’anno, che però non è ancora stata accettata dall’ex Juve e dal suo entourage.  In questo momento si sta quindi creando una situazione di stallo, anche perché i nerazzurri hanno il dovere di fare qualche cessione nel reparto avanzato, per alleggerire un po’ il bilancio e monetizzare.

Intanto il Milan rimane vigile su questa vicenda e vede se si possono aprire degli spiragli per un’eventuale operazione. Attualmente non ci sono ancora stati dei contatti fra le parti, ma Maldini tiene d’occhi gli sviluppi sull’argentino, il cui futuro è ancora incerto e tutto da scrivere. L’intenzione di Gerry Cardinale, CEO di RedBird e nuovo numero uno del Milan, sarebbe quella di regalare subito al club rossonero un colpo dal grande effetto mediatico, e Paulo Dybala lo sarebbe di certo.