Calciomercato Milan, svolta nella trattativa: trasferimento vicino

Novità sul difensore: è vicino alla definizione del suo prossimo futuro. Svolta nella trattativa!

Alessio Romagnoli non è più un giocatore del Milan. Il 30 giugno scorso è scaduto ufficialmente il suo contratto con il club rossonero, e adesso è in attesa che il suo futuro venga definito. Sicuramente, Alessio ha dimostrato di essere un giocatore importante nella sua esperienza al Milan, non a caso ha portato per anni la fascia di capitano al braccio.

Giocatori Milan
Giocatori Milan (©LaPresse)

Quando è stato prelevato dalla Roma nel 2015 c’erano davvero altissime aspettative su di lui, rispettate nei primi anni in rossonero. Poi qualcosa, probabilmente, non ha funzionato e il difensore non ha fatto quel salto di qualità sperato. Negli anni, sono stati sempre evidenti i suoi limiti, e quando il Milan ha alzato l’asticella, praticamente da due anni a questa parte, Alessio non è stato all’altezza.

Lo dimostra abbondantemente la sua discesa nelle gerarchie di Stefano Pioli, e l’entrata in pianta stabile di un giovanissimo che ha sorpreso tutto l’ambiente. Già l’arrivo di Fikayo Tomori aveva messo in dubbio la centralità di Romagnoli, poi la consacrazione di Pierre Kalulu lo ha totalmente tolto da sotto i riflettori. Certo, i problemi fisici non lo hanno aiutato, ma la sensazione è che l’addio di Alessio al Milan sia soprattutto dettato da una perdita di spazio.

Ha lasciato i rossoneri a parametro zero, anche se il Diavolo gli aveva offerto il prolungamento di contratto ma a cifre ridotte. Adesso, il difensore italiano aspetta di accasarsi in un altro club. Cosa che potrebbe avvenire molto presto.

Romagnoli ad un passo dalla firma: il club ha accelerato

Negli ultimi giorni un club in particolare si è fatto avanti per Alessio Romagnoli, ovvero il Fulham, squadra di Premier League. Gli inglesi hanno offerto un ricco contratto all’ex Milan: quadriennale a 4 milioni a stagione. Niente male come proposta economica, ma il difensore ha tutta l’intenzione di rimanere in Italia e per questo ha deciso di aspettare la Lazio, squadra che tifa sin da bambino e con cui i contatti vanno ormai avanti da settimane.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Ansa Foto)

Si è ribadito che Lotito prima di acquisire Romagnoli voglia liberarsi di Acerbi, per fare spazio e togliersi dal groppone un ingaggio. Ma c’è stata una svolta nelle ultime ore, precisamente nella serata di ieri. Difatti, come riportato da Alfredo Pedullà, Claudio Lotito ha deciso di accelerare nella trattativa per Alessio, conscio del pressing del Fulham, a prescindere dalla situazione di Acerbi.

I contatti sono in corso e il tutto si può chiudere nell’arco di giorni o ore. È chiaro che Lotito non vuole rischiare di perdere un affare così conveniente e per un giocatore così importante, che inoltre ha i colori biancocelesti nel cuore.