Non rimarrà al Milan: futuro già deciso!

Il club rossonero ha preso la sua decisione definitiva sul calciatore in prestito. C’è già un club sulle sue tracce, futuro lontano dall’Italia

Il Milan, dopo il rinnovo di Maldini e Massara, si appresta a dare il là definitivo al calciomercato. Non sono previsti però solamente colpi in entrata, anche se l’obiettivo primario è quello di garantire a Stefano Pioli una rosa lunga, completa in tutti i reparti e forte dal punto di vista qualitativo. Sarà importante anche sfoltire il roaster, e ci sono giù alcune idee.

Maldini, Massara e Pioli
Maldini, Massara e Pioli (©LaPresse)

Come ben risaputo, non è più un giocatore del Milan dal primo luglio Franck Kessie, promesso sposo al Barcellona. Molto probabilmente sarà la stessa sorte per Alessio Romagnoli, che dopo non aver rinnovato con i rossoneri si avvicina sempre più alla Lazio di Maurizio Sarri. Per il resto, si deciderà cosa fare in base ai movimenti in entrata. A tal proposito in un colpo solo c’è stato l’annuncio dell’accordo per il riscatto di Alessandro Florenzi e per il prolungamento di Antonio Mirante, terzo portiere.

L’altro acquisto è Divock Origi, arrivato a Milano già diversi giorni fa. Le idee sono tante nella mente del duo dirigenziale, che è pronto a dare una sterzata significativa all’estate del diavolo. Bisogna inevitabilmente rispondere all’Inter che sta mettendo a segno diversi colpi importanti, bisogna far capire a tutti che anche nel prossimo campionato il Milan vorrà fare la voce grossa e non si accontenterà.

Bakayoko fuori dal progetto del Milan: su di lui un club francese

Tra i calciatori che non rientrano più nelle idee del club rossonero c’è Tiemoue Bakayoko. Arrivato per la prima volta con Gattuso allenatore, in prestito, aveva lasciato un ottimo ricordo nell’ambiente del diavolo. Tanto che al suo ritorno, sempre in prestito, questa volta biennale, nella scorsa stagione, è stato accolto davvero alla grande. Ma questa volta non è andata come la prima, tutt’altro.

Pochissime presenze per lui, non è mai riuscito del tutto a convincere Stefano Pioli. Spesso anche infortunato, Bakayoko farà con tutta probabilità rientro al Chelsea con un anno di anticipo. Ma i blues difficilmente decideranno di tenerlo. Già definitiva, almeno così sembra, la sua prossima destinazione. Su di lui c’è il forte interesse dell’Olympique Marsiglia. I francesi vorrebbero portarlo in Ligue 1 ma sempre con la formula del prestito.

E così è pronto a chiudersi definitivamente il capitolo Bakayoko con la maglia del Milan. Un’avventura partita davvero bene, chiusa non al meglio ma sempre con una medaglia da vincitore della Serie A al collo.