Calciomercato Milan, colpo da 4 milioni: c’è l’annuncio

Niente da fare per il Milan, che nelle ultime settimane aveva allacciato i contatti per il giovane difensore. È ormai approdato in Inghilterra!

Una delle priorità del mercato estivo è l’acquisto di un nuovo difensore centrale. Insomma, rispetto a gennaio la musica non è cambiata, e Maldini e Massara sono già a lavoro per trovare il giusto rinforzo. In realtà, il profilo ideale era stato bloccato, ma alcune vicende ne hanno impedito l’arrivo.

Paolo Maldini e Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Ovviamente facciamo riferimento a Sven Botman, che nonostante si fosse promesso al Milan da mesi alla fine è sbarcato in Premier League sponda Newcastle. Non è stato chiaro se sia stato il club rossonero a mollare il giocatore, non più convinto di investire 30 milioni per un difensore; o sia stato Sven stesso a decidere di unirsi ai Magpies, stanco di aspettare i rossoneri. Certo è che il Newcastle ha investito una somma ben superiore a quella offerta dal Milan per l’olandese.

Ecco che adesso bisogna intervenire con premura per regalare a Pioli il quarto o quinto difensore che possa portare centimetri ed esperienza. Perso Romagnoli, al quale è scaduto il contratto il 30 giugno, al Milan rimangono Tomori, Kalulu, Kjaer e Gabbia. La bella notizia è sicuramente il recupero totale del danese, che ha già iniziato il lavoro di preparazione con i compagni a Milanello.

In bilico invece il futuro di Matteo Gabbia. Pare che Maldini e Massara siano disposti a mandare in prestito il difensore prodotto del vivaio rossonero, ma prima sarà necessario aggiudicarsi un sostituto. I nomi attualmente vicini al Milan sono quelli di Abdou Diallo, Japhet Tanganga, ma anche Piero Hincapiè. Nelle ultime settimane, la dirigenza aveva allacciato i contatti anche con il Malmoe per un ottimo difensore di prospettiva.

Milan, sfuma il difensore: approda in Championship

Il Milan aveva seguito con particolare interesse Anel Ahmedhodzic, difensore centrale del Malmoe ma che ha passato l’ultima stagione in prestito al Bordeaux. Svedese ma naturalizzato bosniaco, Anel è classe 1999 che si è messo ben in mostra con il club francese. Maldini e Massara avevano tentato la trattativa con il Malmoe, ma probabilmente senza troppa convinzione.

Anel Ahmedhodzic
Anel Ahmedhodzic in azione (©LaPresse)

Alla fine, il Bordeaux non lo ha riscattato, con una cifra stabilita vicina ai 4 milioni di euro. Ne ha approfittato quindi lo Sheffield United, squadra di Championship (Serie B Inglese). Contratto sino al 2026 per il giovane, che era stato seguito con particolare interesse anche dal Blackburn, altro club di Championship. Lo Sheffield ha annunciato ufficialmente oggi l’acquisto del bosniaco.

Si spegne quindi definitivamente l’idea Ahmedhodzic per il Milan. Maldini e Massara guarderanno altrove per scovare la migliore soluzione.