Calciomercato Milan, resta in Serie A: accordo vicino

Una squadra neopromossa in Serie A vuole un giovane in uscita dal Milan: la trattativa potrebbe decollare presto.

I tifosi fremono per il calciomercato in entrata, ma Paolo Maldini e Frederic Massara sono impegnati anche nell’opera di sfoltimento dell’organico. Ci sono più calciatori che vanno ceduti.

Paolo Maldini Frederic Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Esuberi come Leo Duarte, Mattia Caldara e Samuel Castillejo vanno certamente piazzati a titolo definitivo. Se il brasiliano sembra vicino alla permanenza all’Istanbul Basaksehir, invece gli altri due sono ancora lontani dal trasferimento. Tra stipendi e valori residui a bilancio, piazzarli non è semplice.

Poi ci sono una serie di giovani che la dirigenza del Milan vuole cedere con la formula del prestito. A partire da Alessandro Plizzari, Marco Nasti e Nikola Lazetic. Lorenzo Colombo ormai è andato a Lecce, dopo l’esperienza in Serie B alla SPAL, e poco fa è stato diramato il comunicato ufficiale.

Calciomercato Milan, nuova cessione per Tsadjout

Nella lista dei partenti in casa Milan c’è anche Frank Tsadjout, 22enne attaccante che nella passata stagione ha militato in Serie B prima nel Pordenone (16 presenze e 1 gol) e poi nell’Ascoli (4 gol e 2 assist in 16 match).

Frank Tsadjout
Frank Tsadjout (©LaPresse)

L’italo-camerunese ha richieste dal campionato cadetto, ma potrebbe avere la chance di militare in Serie A nella prossima stagione. Infatti, secondo quanto rivelato da Sky Sport, la Cremonese lo ha messo nel mirino per rinforzare l’attacco di mister Massimiliano Alvini.

Per il club grigiorosso lavora Ariedo Braida, che per tanti anni è stato un dirigente del Milan e che ha condotto tante operazioni di calciomercato importanti. Ha buonissimi rapporti con Maldini e ciò potrebbe facilitare il trasferimento di Tsadjout.

Da considerare che il contratto del giocatore scade a giugno 2023, quindi ad oggi sarebbe possibile solo un affare a titolo definitivo. L’alternativa è un prolungamento contrattuale per poi cederlo in prestito. Vedremo quale soluzione verrà scelta e se sarà la Cremonese ad assicurarsi l’attaccante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)