“Qual è il tuo ruolo”, Adli manda un messaggio a Pioli

Yacine Adli ha parlato anche del suo possibile ruolo nel video di presentazione ai tifosi. Il giocatore si è detto pronto a tutto per i compagni e l’allenatore…

I tifosi rossoneri sono tanto curiosi di vedere in azione Yacine Adli, il nuovo arrivato in casa Milan. In realtà, il giovane è da un anno un giocatore di proprietà del club rossonero, ma è stato lasciato in prestito al Bordeaux per crescere e maturare ancora. Il 4 luglio è stato subito presente al raduno a Milanello, e con prontezza si è messo in mostra a Stefano Pioli.

Adli e Pioli
Adli e Pioli

Il classe 2000 vuole conquistare l’ambiente con il suo talento e la sua raffinatezza tecnica, e già al primo giorno ha dato grande prova delle sue qualità facendo faville nella partitella di fine allenamento. Ma sarà importante capire quale ruolo potrà avere nel Milan della prossima stagione. Ci si augura possa ritagliarsi uno spazio di primo piano, soprattutto se le sue caratteristiche dovessero sposarsi perfettamente con le esigenze della squadra.

È già nato un dibattito su quale posizione in campo possa occupare Adli nella formazione rossonera. C’è chi dice mediano di centrocampo, chi trequartista, e chi addirittura esterno. La verità è che ancora neanche Stefano Pioli sa quale sia il ruolo più congeniale all’ex Bordeaux. Soltanto le settimane di preparazione e le consuete amichevoli potranno aiutare il tecnico a comprendere l’utilità di Yacine in mezzo al campo.

Adli si è presentato oggi ai tifosi con un video molto suggestivo, pubblicato dall’AC Milan sui social. Il francesino, detto il pittore, ha parlato anche del ruolo che potrebbe avere in campo con i rossoneri. Dichiarazioni le sue che fanno trapelare la grande voglia di mettersi a disposizione dei suoi compagni e del suo mister:

“Il posto dove preferisco giocare è il campo perché la cosa più importante è giocare, dopo farò in modo di adattarmi alla posizione in cui l’allenatore vuole usarmi. Mi sono già evoluto in molte posizioni e poi ecco qua, è una delle mie qualità, so come adattarmi a diverse posizioni quindi cercherò di mantenerlo. Ambisco ad un posto in campo e ho seguito tutte le partite della squadra la scorsa stagione”.