De Ketelaere al Milan, ci siamo: cifre e tempi di chiusura dell’affare

Ci siamo quasi! Il Milan cercherà di chiudere l’operazione da domani e il giocatore potrebbe sbarcare in Italia entro il week end prossimo…

Sarà una settimana intensa e ricca di colpi di scena per il Milan! Dopo la bella vittoria per 2-1 contro il Colonia e la conquista della Telekom Cup ci sarà da rimettersi a lavoro. Non soltanto i giocatori e Stefano Pioli, ma anche e soprattutto Paolo Maldini e Frederic Massara, che ieri erano presenti in Germania ad assistere alla gara.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere (©LaPresse)

Il programma dei due dirigenti è ormai noto. Domani, lunedì, potrà essere un giorno cruciale come anche quelli a seguire. Perché? È semplice, la settimana che entra sarà quella decisiva per portare Charles De Ketelaere al Milan. Il belga è l’obiettivo principale del mercato estivo rossonero. Un profilo che ha messo d’accordo tutti, tra dirigenza, proprietà e allenatore.

Un nuovo numero 10 raffinato, tutto classe, estro e fantasia. Charles è il prescelto per occupare con qualità il ruolo di trequartista dietro Giroud, Origi o Ibrahimovic. Paragonato a Kakà per movenze e caratteristiche, ha stregato Paolo Maldini che è pronto all’assalto finale per aggiudicarselo dal Club Brugge. 

Come è noto, la squadra Campione del Belgio ha già rifiutato due offerte dei rossoneri, puntando su un guadagno di 35 milioni di euro per la cessione del suo talento. Il Milan è attualmente fermo a 31 milioni, ma da domani le cose cambieranno.

De Ketelaere, oggi la Supercoppa domani l’Italia

La Gazzetta dello Sport fa una quadro chiaro della settimana rossonera e anche di quella di Charles De Ketelaere. Il talento, innanzitutto, disputerà oggi pomeriggio la Supercoppa del Belgio contro il Gent. Una promessa, un regalo al club che lo ha consacrato! Charles vuole concedere un’ultima presenza di lusso al Club Brugge e contribuire alla conquista dell’ennesimo trofeo importante.

Ha aspettato proprio per questo, costringendo anche il Milan ad aspettare. Ma Maldini e Massara non potevano non accordare le esigenze del gioiellino. Da domani, ogni giorno sarà buono per il suo trasferimento in Italia. Il club rossonero alzerà la posta, convinto di poter finalmente mettere spalle al muro il Bruges. Qualche milione in più sul piatto, per arrivare a circa 35 milioni di euro (33-34 milioni).

Dopodiché, si aspetterà soltanto l’arrivo a Milano di De Ketelaere, pronosticato entro il weekend prossimo. Finalmente, Pioli potrà accogliere in squadra colui che legherà il gioco offensivo della prossima stagione e aiuterà la squadra ad acquisire dei connotati internazionali ancora più netti. Charles si è promesso al Milan senza indugi, rifiutando il Leeds e costringendo lo stesso Club Brugge a rifiutare i 37 milioni di euro degli inglesi.

Non può esserci dichiarazione di intenti più grande, e Paolo Maldini proverà già domani a chiudere in tempi brevissimi l’operazione. Per il giocatore è pronto un quinquennale a 2-2,5 milioni di euro.