Non solo Tanganga: Milan-Tottenham per il super affare

Il Milan potrebbe aver parlato anche di altri calciatori con Paratici: tutti i possibili nomi sul tavolo dell’incontro tenutosi a Milano

L’obiettivo numero uno del calciomercato del Milan, come è noto, è Charles de Ketelaere. Paolo Maldini e Frederic Massara vogliono regalare a Stefano Pioli e ai tifosi rossoneri il fuoriclasse belga.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

Serviranno tanti soldi, più di 30 milioni di euro, ma nel club c’è la convinzione che l’investimento vada fatto. Entro il weekend sono attese novità. La speranza è che sia davvero la volta buona. Il mercato del Milan è dunque fatto di obiettivi certi, come de Ketelaere o Renato Sanches, ma le opportunità possono presentarsi in un momento all’altro.

Oggi – come raccontato – il Milan ha incontrato il Ds del Tottenham, Fabio Paratici. Sul tavolo è finito il nome chiaramente di Tanganga, in uscita dal club londinese. Il Diavolo vorrebbe prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Le condizioni del Milan dovessero essere accettate, Maldini e Massara andrebbero in trattativa con l’agente del centrale.

Nell’incontro con Paratici, sul tavolo, però, potrebbero essere finiti altri profili. Come dicevamo, delle vere e proprie opportunità. Si sarà parlato, verosimilmente, di Ndombele e Reguillon, che sono in uscita e potrebbero sbarcare a condizioni vantaggiose.

Nuove idee

Ma non si escludono altri nomi: Lo Celso, ad esempio, potrebbe rappresentare un innesto di qualità per il centrocampo. Ci sta pensando la Fiorentina, che stando ai rumors provenienti dall’Inghilterra, lo vorrebbe prendere in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 17,5 milioni di euro.

L’argentino, reduce da un’esperienza positiva al Villarreal, non ha tanti goal nelle gambe ma potrebbe sposarsi bene con gli schemi di Pioli.

Chi non avrebbe problemi ad adattarsi al gioco dei Campioni d’Italia è certamente Lucas Moura. Il brasiliano ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2024 e potrebbe lasciare Londra per una cifra inferiore ai 20 milioni di euro.

Il 29enne può giocare in tutti i ruoli della trequarti ma è soprattutto un esterno di destra e si sa che al Milan un giocatore come l’ex Psg sarebbe perfetto.