De Ketelaere, offerta finale: l’alternativa costa solo 10 milioni

Il club rossonero punta a chiudere l’affare De Ketelaere, ma ha anche pronto il piano B se la trattativa dovesse saltare.

Quella di oggi potrebbe essere una giornata molto importante per l’operazione che dovrebbe portare Charles De Ketelaere al Milan. Dopo diverse settimane di negoziazioni, siamo davvero al dentro o fuori ormai.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere (©Ansa Foto)

Il giocatore da tempo ha detto sì alla società rossonera, con la quale ha un accordo per un contratto di cinque anni a circa 2,5 milioni di euro netti a stagione. Lui vuole fortemente trasferirsi in Italia, anche per questo ha chiesto al Club Bruges di non essere convocato per la prima partita di campionato disputata domenica scorsa.

La dirigenza belga ha accolto la richiesta, però spera che in questi giorni la vicenda si concluda. In un verso o nell’altro. Non c’è la necessità di vendere e di fare cassa, la situazione economica del club è molto buona. Non sarebbe un problema trattenere CDK e cederlo tra un anno, considerando che lui al momento vede solo il Diavolo e ha rifiutato la corte di alcune squadre della Premier League (Leeds United su tutte).

Calciomercato Milan, nuova offerta per De Ketelaere: Ziyech piano B

La Gazzetta dello Sport scrive che Milan e Club Bruges ieri hanno nuovamente parlato e lo rifaranno anche oggi. L’affare non si chiuderà per i 35 milioni richiesti dalla società belga, ma neanche per i 32 (30 + 2 bonus) offerti dai rossoneri. Si può concludere a una cifra intermedia e magari inserendo una percentuale sull’eventuale futura rivendita.

Paolo Maldini e Frederic Massara sono disposti a fare un ultimo rialzo per ingaggiare De Ketelaere, un giovane talento ritenuto perfetto per la squadra di Stefano Pioli. Se dopo tante settimane senza trovare l’accordo, questa pista di mercato non è stata abbandonata, è proprio perché c’è piena fiducia nelle capacità del giocatore.

Hakim Ziyech
Hakim Ziyech (©Ansa Foto)

La Gazzetta dello Sport aggiunge che se dovesse saltare la trattativa per De Ketelaere, allora il Milan potrebbe andare all’assalto di Hakim Ziyech. Finora si è parlato sempre di un’operazione con la formula del prestito con diritto/obbligo di riscatto, ma non va escluso un trasferimento a titolo definitivo. Infatti, il quotidiano sportivo nazionale riporta che il Chelsea sarebbe disposto a cedere il 29enne marocchino per soli 10 milioni.

Comunque, per favorire la sua partenza, Ziyech dovrebbe abbassarsi un po’ lo stipendio. Non è completamente da escludere che l’ex stella dell’Ajax possa arrivare anche in caso di ingaggio di De Ketelaere, ma è comunque difficile che entrambi approdino a Milanello.