Milan, slitta ancora l’arrivo di De Ketelaere: il motivo

Come riferito dall’esperto di mercato, neanche oggi sarà il giorno dell’arrivo di Charles De Ketelaere a Milano! Trepidante attesa…

Il Milan ha messo a segno il primo vero colpo del mercato estivo grazie all’acquisto di Charles De Ketelaere. Una trattativa lunga ed intensa quella per il talento belga, ma che alla fine ha trovato la fumata bianca nella giornata di venerdì 29 luglio. Ben quattro settimane di tira e molla tra Milan e Club Brugge, ma Charles sarà rossonero.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere

L’accordo è stato trovato per la cifra complessiva di 36 milioni di euro inclusi i bonus, e una percentuale ai belgi sulla futura rivendita del calciatore (12,5%). Così finalmente Stefano Pioli potrà avere a disposizione prima dell’inizio del campionato il trequartista duttile che tanto desiderava. Il 10 che può fare il 7 e viceversa, e i tifosi non vedono già l’ora di vedere in azione De Ketelaere, definito da molti come l’erede di Kevin De Bruyne e paragonato spesso a Ricardo Kakà.

Nelle ultime ore una serie di voci si sono rincorse e anche contraddette circa l’arrivo del calciatore a Milano. Inizialmente era stato affermato che Charles sarebbe arrivato nella giornata di ieri, poi che sarebbe stato oggi il giorno del suo primo giorno in Italia. Cambiano ancora i piani dello sbarco a Milano di De Ketelaere. Le ultime da Gianluca Di Marzio.

De Ketelaere non arriva oggi

Come riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito, è assai probabile che Charles De Ketelaere non arrivi nemmeno oggi in Italia. Quasi certo che il calciatore belga metterà piede a Milano domattina, così da svolgere la prima parte di visite mediche e poi terminarle nella giornata di martedì. Ma come mai sta tardando così tanto il giovane? Nulla di allarmante! Se ieri c’erano ancora da sistemare le ultime formalità nei contratti, oggi Charles sta sistemando gli ultimi fatti personali in Belgio.

Il Milan, nel frattempo, sarà impegnato in Francia contro il Marsiglia nell’amichevole di lusso delle 18.00. Dopodiché, i rossoneri di Pioli avranno due giorni di riposo, quelli necessari a De Ketelaere per svolgere le visite mediche e apporre le firme sul contratto in rossonero. Probabilmente, il giocatore arriverà per la prima volta a Milanello mercoledì per conoscere il resto dei compagni e mettersi a disposizione di Stefano Pioli.