Calciomercato Milan, inserimento della Roma: affare a rischio

Nella corsa a un obiettivo di mercato, il Milan deve fare i conti anche con la concorrenza di una squadra italiana: la Roma.

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno definito l’ingaggio di Charles De Ketelaere dal Club Bruges, ma la campagna acquisti è tutt’altro che conclusa. Ci sono almeno altri due colpi che i dirigenti rossoneri intendono mettere a segno.

Jose Mourinho
Jose Mourinho (©Ansa Foto)

Sicuramente alla corte di Stefano Pioli arriverà un difensore centrale, necessario dopo l’addio a parametro zero di Alessio Romagnoli. Da considerare anche che Simon Kjaer rientra da un delicato infortunio e pertanto è importante farsi trovare pronti a ogni scenario, anche se il danese sta crescendo di condizione e domenica ha debuttato a Marsiglia.

Sono principalmente tre i nomi i nomi accostati al Milan in questo periodo: Japhet Tanganga del Tottenham, Abdou Diallo del PSG ed Evan Ndicka dell’Eintracht Francoforte. Quest’ultimo, a differenza dei primi due, non può arrivare in prestito perché ha un contratto che scade a giugno 2023. Il suo cartellino viene valutato almeno 15 milioni di euro.

Calciomercato Milan, la Roma pensa a un obiettivo rossonero

Il Milan predilige fare un’operazione con la formula del prestito con diritto di riscatto, così da avere un basso impatto a bilancio inizialmente e per avere il tempo di valutare l’eventuale acquisto. Tanganga e Diallo, proprio per questo, sono in vantaggio rispetto a Ndicka.

Japhet Tanganga
Japhet Tanganga (©Ansa Foto)

Per quanto concerne il difensore del Tottenham, ci sono dei discorsi più avanzati. La dirigenza rossonera ha già parlato con l’entourage di Tanganga, che è favorevole a un trasferimento a Milano. C’è stato anche un incontro con Fabio Paratici, direttore sportivo degli Spurs e il problema è proprio la formula dell’affare. Infatti, da Londa chiedono l’obbligo di riscatto del cartellino e non il semplice diritto all’acquisto.

La trattativa è ferma su questo punto, al momento. Inoltre, c’è da registrare che anche la Roma ha effettuato un sondaggio per Tanganga. Lo ha confermato Sportmediaset oggi, dopo i rumors emersi ieri. José Mourinho ha già allenato il difensore inglese al Tottenham e non gli dispiacerebbe allenarlo anche in Italia. Un ostacolo in più per il Milan.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)