Milan, non solo Gabbia: la Sampdoria chiede un altro rossonero

Non solo Gabbia, la Sampdoria ha messo nel mirino anche un altro giocatore della squadra di Pioli: operazione non semplice, però.

Da diversi giorni ormai si parla del possibile trasferimento di Matteo Gabbia alla Sampdoria. Non è un segreto che Marco Giampaolo gradisca il difensore del Milan e lo aveva richiesto già nella scorsa sessione invernale del calciomercato.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia, possibile futuro alla Sampdoria (©Ansa Foto)

Stando alle notizie trapelate, il club rossonero sembra disposto a cedere solo con la formula del prestito secco, soluzione accettata a Genova. In questo modo il calciatore avrebbe la possibilità di giocatore con maggiore continuità e non verrebbe perso il controllo sul cartellino.

Paolo Maldini e Frederic Massara, però, devono prima chiudere l’ingaggio di un nuovo centrale difensivo e solamente in seguito possono valutare il trasferimento di Gabbia. In prima fila ci sono Abdou Diallo del Paris Saint Germain e Japhet Tanganga del Tottenham. Per entrambi si punta a un affare in prestito con diritto di riscatto, le negoziazioni sono in corso.

Calciomercato Milan, la Sampdoria vuole anche Bakayoko oltre a Gabbia?

La Sampdoria spera di assicurarsi Gabbia per nuova stagione, ma starebbe anche valutando di prendere un altro giocatore che oggi fa parte della squadra di Stefano Pioli: Tiemoué Bakayoko. Sul sito web ClubDoria46.it il direttore Luca Uccello, collaboratore anche del quotidiano Tuttosport, ha confermato che il ds Daniele Faggiano ha chiesto informazioni al Milan a proposito del centrocampista francese.

Bakayoko
Tiemouè Bakayoko, il Milan spera di cederlo (©Ansa Foto)

Bakayoko è tornato in rossonero l’estate scorsa con un’operazione in prestito biennale e la coppia Maldini-Massara avrebbe volentieri interrotto l’accordo al termine dell’ultima stagione, visto il rendimento poco convincente, però il Chelsea non ha aperto a tale soluzione. Serve che un’altra squadra subentri al Milan.

La Sampdoria è interessata, però vuole un aiuto per il pagamento dello stipendio di Bakayoko, che a Milano percepisce circa 2,5 milioni di euro netti annui. Nelle scorse settimane l’ex Monaco è stato accostato pure a Marsiglia e Valencia, ma non si è concretizzato nulla. Vedremo se la pista blucerchiata sarà destinata a diventare calda.

Per il Milan liberarsi di Bakayoko sarebbe importante, considerando che non rientra nel progetto di mister Pioli e che il suo ingaggio potrebbe essere destinato al pagamento di un altro calciatore. Maldini e Massara sognano di prendere Renato Sanches dal Lille per rinforzare la mediana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)