Milan-Udinese, probabili formazioni: due situazioni da valutare

Ecco come potrebbe presentarsi il Milan alla prima di campionato contro l’Udinese, tra ormai soltanto quattro giorni.

Ormai ci siamo. Dopo un’estata trascorsa da campioni d’Italia in carica, i tifosi del Milan sono pronti a tornare a tifare i propri beniamini con l’avvio della nuova stagione ufficiale.

Pioli
Stefano Pioli (ANSA FOTO)

Tra quattro giorni, esattamente sabato 13 agosto, il Milan debutta nel campionato 2022-2023 contro l’Udinese. Un match, quello di San Siro, che servirà a cominciare bene la nuova stagione e dimostrare a tutti che la squadra di Stefano Pioli non ha affatto perso intensità, capacità e gioco.

In questi giorni a Milanello mister Pioli sta lavorando per schierare la migliore formazione possibile. Ancora diversi i dubbi per il tecnico campione in carica, che dovrà risolvere alcuni ballottaggi e capire la condizioni di diversi elementi non ancora al top.

La formazione del Milan anti-Udinese ed i dubbi di Pioli

Una cosa è sicura. Il Milan che si presenterà in campo sabato a San Siro non sarà affatto rivoluzionato rispetto a quello ‘tipo’ dello scorso anno. L’unica mancanza è quella di Franck Kessie, finito al Barcellona ed ancora da rimpiazzare a tutti gli effetti.

Pioli schiererà i suoi con il 4-2-3-1, ma deve ancora valutare due situazioni dubbie. Entrambe riguardano le condizioni di due titolari: ovvero Sandro Tonali e Olivier Giroud.

giroud
Olivier Giroud (Ansa foto)

Il centrocampista al 90% sarà out per la sfida all’Udinese. Colpa del fastidio muscolare accusato nell’amichevole di sabato a Vicenza. Fortunatamente il numero 8 del Milan non ha subito lesioni e dunque dovrebbe restare fermo al massimo 7 giorni. Al suo posto Pioli dovrebbe schierare Rade Krunic da titolare.

Risentimento muscolare anche per Giroud, che spera però di recuperare in tempo per l’esordio. Le condizioni del francese saranno monitorate giorno dopo giorno. In caso di forfait, sarà pronto Ante Rebic nel ruolo di attaccante di movimento. Ancora out invece Divock Origi, che non sembra pronto per essere convocato già sabato.

Il ballottaggio sulla trequarti tra Brahim Diaz ed il neo acquisto Charles De Ketelaere dovrebbe inizialmente vedere favorito lo spagnolo, con CDK invece pronto a mettersi in mostra a gara in corso. La conferma delle 5 sostituzioni a partita lascerà spazio a molti elementi della rosa.

Il probabile undici del Milan contro l’Udinese: (4-2-3-1) Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, T. Hernandez; Krunic, Bennacer; Messias, B. Diaz, Leao; Rebic (Giroud).