Milan-Udinese, l’annuncio di Pioli: c’è un solo indisponibile

Alla vigilia dell’esordio in campionato mister Pioli fa la conta degli indisponibili: la situazione è migliorata molto rispetto a inizio settimana

Ormai ci siamo davvero. Domani alle 18:30 comincia il campionato del Milan, che apre la Serie A 2022-23 da Campione d’Italia ospitando l’Udinese di Andrea Sottil a San Siro.

Pioli (©LaPresse)

Oggi Stefano Pioli ha parlato nella sua prima conferenza di vigilia a un match della stagione e ha presentato sia la partita di domani che tutta l’annata che aspetta la sua squadra. Il Diavolo avrà a che fare con diverse competizioni ed è chiamato ad essere protagonista sia in Italia che in Europa, anche grazie ai nuovi arrivati che hanno aumentato il tasso tecnico complessivo della rosa.

Nel frattempo il tecnico rossonero valuta le condizioni di tutti i suoi giocatori per capire chi potrà far parte del match di domani, e in questo senso la rifinitura dà delle indicazioni importanti. Nei giorni scorsi erano diversi i giocatori in dubbio in vista della partita contro i friulani. A inizio settimana avevano infatti lavorato a parte Junior Messias, Divock Origi e Olivier Giroud, con Sandro Tonali ancora in palestra dopo l’infortunio.

Alla fine le cose sono migliorate per i primi tre e anche l’attaccante francese, tornato oggi ad allenarsi con i compagni, sarà regolarmente a disposizione del mister. Da capire se giocherà dal primo minuto o se invece toccherà a Ante Rebic. Il croato al momento è il più in forma e può giocare in quella posizione, dato che lo ha fatto anche nell’ultimo test contro il Vicenza.

Pioli in conferenza ha fatto sapere che l’unico indisponibile per domani sarà Tonali. Per il centrocampista ex Brescia si valuta il rientro già dalla prossima a Bergamo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Pioli quindi potrà contrare su tutti quanti ad eccezione di Tonali, e ovviamente del lungodecente Ibrahimovic.